torna su
19/10/2020
19/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Commissione Sport su barriere all’Olimpico: decide la Prefettura

Curiosa ipotesi di nastri colorati, Diario: non è una nostra idea

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 15/11/2016 ore 18:26
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:43)

Massima attenzione alle opinioni dei tifosi e delle società ma sulle barriere allo Stadio Olimpico decide la Prefettura. E’ questa la sintesi del primo punto affrontato nella seduta odierna della Commissione Sport di Roma Capitale. Nella Casa della Città a Garbatella – su convocazione delle opposizioni – s’è affrontato uno dei temi più caldi del calcio capitolino: le barriere interne che dividono la Curva Sud della Roma e la Curva Nord della Lazio. Un argomento che la commissione guidata da Angelo Diario intende affrontare con cautela, dialogando con la tifoseria ma lasciando la palla nelle mani della forza pubblica.

 

“Abbiamo chiesto alla Prefettura se le barriere siano realmente utili a garantire la sicurezza – spiega Diario – ma la struttura è del CONI e Roma Capitale può fare ben poco”.

Nonostante una nota della Commissione Sport osserva come la sicurezza sia migliorata da quando sono state installate le barriere, la volontà del comune sarebbe quella di mettere divisori meno imperiosi e più soft. Barriere alternative che potrebbero essere dei nastri, “una proposta non nostra su cui è difficile fare valutazioni” precisa Diario.

 

A lasciar ben sperare i detrattori delle barriere c’è il precedente di sabato scorso, quando Italia – Nuova Zelanda di rugby s’è giocata senza i divisori.

I gruppi organizzati di tifosi sono sulle barricate e puntano all’eliminazione di quei separé che hanno portato molti ultras a disertare le partite della propria squadra. (Giacomo Di Stefano)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23918 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014