torna su
22/10/2020
22/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Roma sperimenta il Progetto Parchi: i Municipi protagonisti

Percorsi misurati dalla FIDAL per atleti e ciclisti. La partita dei fondi europei

Giacomo Di Stefano
di Giacomo Di Stefano | 2016-12-1 30/11/2016 ore 17:58
(ultimo aggiornamento il 1 Dicembre 2016 alle ore 8:42)

Percorsi sportivi all’interno dei parchi di Roma e ricerca di fondi europei per lo sport capitolino. Nelle battute finali del 2016 l’attività della Commissione Sport di Roma Capitale non è entrata ancora in clima vacanziero. Un lavoro costante per uniformare la città ad alcune innovazioni sperimentate con successo in altre realtà italiane. Parliamo del Progetto Parchi, un lavoro in collaborazione con la FIDAL che punta a rendere molte aree verdi di Roma a portata di atleta. “L’idea è quella di creare percorsi misurati dalla FIDAL per fare sport, soprattutto l’atletica – spiega Angelo Diario, presidente della Commissione Sport – un progetto che intende coinvolgere anche il mondo delle due ruote.

 

Il Progetto Parchi non è un inedito nazionale: è stato già avviato nei comuni di Catania, Venezia e Montecatini Terme. Le tappe che ha in mente la commissione guidata da Diario prevedono un lavoro partecipato che includa anche i territori e i cittadini. “Abbiamo scritto ai presidenti di Municipio e gli assessori allo sport – spiega – vorremmo che indicassero strutture o parchi del territorio in grado di accogliere la nostra iniziativa.

 

Non solo. Angelo Diario ha intenzione di rendere partecipi anche i cittadini romani, che potranno indicare l’area verde adatta ad accogliere il Progetto Parchi nella mail della commissione o contattando la pagina Facebook del consigliere.

Su un altro fronte, gli sforzi pre-natalizi della Commissione Sport si stanno concentrando su un’altra questione annosa: la ricerca di finanziamenti. L’idea di fondo è che alcuni eventi e interventi possano ricevere l’aiuto economico dei fondi europei. Per questa ragione c’è stato un incontro con i direttori del Dipartimento Progetti di Sviluppo e Finanziamenti Europei con cui è iniziato un iter di sensibilizzazione dei vari dipartimenti sulle opportunità che gli uffici capitolini possono trovare in ambito europeo. (Giacomo Di Stefano)

Stampa

A proposito dell'autore

Radiocolonna, Il Messaggero, Wired Italia. Tecnologia, politica e cronaca di Roma.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014