torna su
26/11/2020
26/11/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

ATAC incontra i pendolari: Carta dei Servizi? Facciamola insieme

Roma-Lido, la Roma-Viterbo e Roma-Giardinetti insieme: diffidenti ma propositivi

Giacomo Di Stefano
di Giacomo Di Stefano | 2017-01-26 26/01/2017 ore 15:04

I pendolari della linee ferroviarie più flagellate di Roma al cospetto di ATAC. L’incontro è avvenuto questa mattina, nella sede della municipalizzata in Via Prenestina, alla presenza del comitato pendolari della ferrovia Roma-Viterbo, Roma-Lido e Roma-Giardinetti. Un meeting nato dalla volontà di ATAC di collaborare con i comitati per la stesura della Carta dei Servizi che ‘illuminerà’ il triennio 2017-2019, coincidente con quel nuovo Contratto di Servizio firmato da ATAC e Regione Lazio a fine 2016.

“E’ la prima volta in quattro anni che ATAC chiama i pendolari per discutere sulla Carta dei Servizi – spiega a Radiocolonna Fabrizio Bonanni del comitato pendolari Roma-Viterbo – un fatto storico, ma adesso aspettiamo i fatti”.

La Carta dei Servizi è il documento in cui vengono dichiarati gli obiettivi qualitativi e quantitativi dei servizi offerti dall’azienda. Mentre l’ultima Carta risale al 2013, per quella nuova i tempi sono incerti ma i prossimi mesi dovrebbero essere decisivi. Sul fronte aziendale presenti i settori Marketing e Relazioni Istituzionali con un’apparizione fugace (ma importante) anche dell’ad Manuel Fantasia. Assente la parte ‘operativa’.

I comitati hanno apprezzato lo spirito costruttivo ma hanno posto le proprie condizioni. Innanzitutto su Indicatori di Qualità che siano realizzabili e monitorabili, che quindi siano in grado di monitorare – per esempio – la regolarità della partenza come la puntualità del treno. In secondo luogo su un’attenzione maggiore alle cifre. “ATAC in Commissione Trasporti (lunedì ndr) ha detto che il 98% dei treni della Roma-Viterbo sono funzionanti – prosegue Bonanni – cifre non vere che raccontano come i parametri di valutazione non funzionino a dovere”.

La sfida è appena iniziata e si preannuncia campale. Una battaglia in cui i pendolari potrebbero, per la prima volta, incidere realmente sulla Carta dei Servizi dell’azienda.

Stampa

A proposito dell'autore

Radiocolonna, Il Messaggero, Wired Italia. Tecnologia, politica e cronaca di Roma.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014