torna su
21/11/2019
21/11/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Piazza Vittorio: lo sfacelo aumenta

Tante riunioni e tante parole ma a Piazza Vittorio vince il degrado e continua la battaglia per individuare il soggetto a cui affidare il riordino

Avatar
di Redazione | 2017-02-3 3/02/2017 ore 9:50

piazza vittorio degradata

PIAZZA VITTORIO, ALFONSI: NESSUNA SOLUZIONE PER LA PULIZIA E LA MANUTENZIONE DEL VERDE DEL GIARDINO.

 

“Dalla riunione di oggi è emerso che non ci sono in vista soluzioni da adottare rapidamente per garantire la pulizia e la manutenzione del verde nel Giardino di Piazza Vittorio”. E’ quanto afferma la Presidente del Primo Municipio, Sabrina Alfonsi, dopo la conclusione della riunione della Commissione Capitolina Trasparenza convocata dal Presidente Marco Palumbo, a seguito di una richiesta avanzata dalla stessa Presidente Alfonsi.

Nella sala Commissioni di Via del Tritone erano presenti oggi numerosi Consiglieri del Primo Municipio, di maggioranza e di opposizione, tutti molto interessati a conoscere quali provvedimenti l’Amministrazione centrale intendesse adottare per risolvere il problema del degrado dei giardini.

“Abbiamo appreso dall’Assessora Montanari che  sarebbe allo studio la possibilità di affidare la pulizia dei giardini storici ad AMA, ma questo richiede una modifica al contratto di servizio che prenderà sicuramente del tempo, anche considerando le difficoltà in cui versa la municipalizzata. Scaduti gli affidamenti alle Cooperative sociali che se ne occupavano, e scaduto l’appalto a Multiservizi, la situazione attuale è che gli unici interventi di pulizia sono quelli effettuati dal Servizio Giardini con una squadra di due o tre operatori, una volta al giorno per cinque giorni a settimana.

Una cadenza assolutamente insufficiente, vista la grande quantità di persone che utilizzano quello spazio ogni giorno, ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Al di là delle buone intenzioni per il futuro espresse dall’Assessora Montanari, la sensazione che abbiamo avuto è che fino ad oggi il Campidoglio non si fosse posto il problema”.

“Contrariamente a quanto affermato nel corso di alcune riunioni svoltesi con l’Assessorato all’Ambiente nei mesi precedenti, durante le quali ci era stato assicurato che gli appalti per la manutenzione erano imminenti, oggi abbiamo appreso dalla viva voce dei funzionari del Servizio Giardini che questi potranno essere operativi non prima dell’estate prossima, con le conseguenze che è facile immaginare” aggiunge l’Assessore del Municipio Anna Vincenzoni.

 

 

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21590 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014