torna su
28/01/2021
28/01/2021

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Metro C San Giovanni, i romani scendono nella stazione

Open day in vista dell’attivazione del servizio in autunno. I residenti però lamentano: troppo spazio alle auto in superficie

Avatar
di Alg | 2017-04-2 1/04/2017 ore 17:18
(ultimo aggiornamento il 2 Aprile 2017 alle ore 7:47)

Largo Brindisi

Sono stati migliaia i cittadini che ieri dalle 10 alle 17 hanno partecipato all’open day della stazione San Giovanni della metro C a San Giovanni, in largo Brindisi. Ieri la visita della sindaca Virginia Raggi. Oggi la fermata è stata aperta ai romani.

La stazione è una sorta di museo visto che, dentro delle teche, sono stati esposti dei reperti romani ritrovati durante gli scavi. “Speriamo che non sia rovinata dal vandalismo”, ci hanno detto tanti cittadini, che comunque hanno apprezzato lo qualità dei materiali usati e le soluzioni architettoniche utilizzate.

I cantieri della metro C sono stati aperti dieci anni fa, e dal 2006 largo Brindisi e le vie limitrofe sono state del tutto stravolte. Ora, senza paratie, appaiono come una sorta di autostrada. Ed è proprio questo che una parte dei residenti contesta. L’obiettivo, per tanti abitanti, sarebbe avere un’ampia zona pedonale e magari un parco verde a ridosso delle Mura Aureliane. Ora tutto questo sembra sfumato.

La sindaca Virginia Raggi ha detto: “Lo abbiamo sempre detto e ribadito: il miglioramento del trasporto pubblico deve passare necessariamente da un efficiente uso delle risorse e da una programmazione pluriennale delle infrastrutture. Venerdi’ ho visitato la nuova stazione della Metro C di San Giovanni che contiamo di aprire prima della fine dell’anno e che permetterà il collegamento con la linea A. Una bellissima stazione museo, con un allestimento dei numerosi reperti archeologici ritrovati nel corso degli scavi. Questo e’ il futuro. Ma per capire in quale direzione vogliamo andare e’ fondamentale capire e conoscere il passato. Un passato fatto anche di costi lievitati e sprechi che noi non dimentichiamo. Lavoriamo e vigiliamo affinché questa bellissima stazione sia funzionante e fruibile a tutti al più presto”.

Intanto il Pd chiede che il progetto della metro C sia potenziato. Per Umberto Marroni ” la linea C della Metropolitana di Roma rappresenta un’opera strategica per la Capitale. E’ positivo quindi il completamento della fermata San Giovanni, anche se arriva con anni di ritardo, si proceda pero’ ora spediti a collegare il centro ultimando l’opera come previsto dal progetto originale. Inoltre si lavori per trasformare la fermata Colosseo in una fermata archeologica capace di raccontare la storia di Roma in uno dei luoghi più rappresentativi della nostra città”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
1068 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014