torna su
24/11/2020
24/11/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Con Mario Vattani un tuffo nel Giappone misterioso

Il nuovo libro “La via del Sol Levante” del diplomatico Mario Vattani ci accompagna in un viaggio nel tempo, nella storia e nel sogno giapponese

Anna Ricca
di Anna Ricca | 2017-05-14 14/05/2017 ore 10:57

mario vattani e il suo libro

“Con la sua prosa vivida e coinvolgente Mario Vattani ne  “La Via del Sol Levante” ci accompagna in un Giappone insolito e misterioso”. Con queste parole lo scrittore e storico Giordano Bruno Guerri ha aperto, pochi giorni fa, la presentazione del nuovo libro del diplomatico Mario Vattani, già console generale a Osaka, che si è svolta nella prestigiosa ed affollata sede del Circolo degli Esteri della Farnesina. “Un viaggio in moto tra sogno e realtà, quello di Vattani – ha proseguito Guerri nella sua introduzione – che per certi versi ricorda “On the Road” di Jack Kerouac in un percorso attraverso il tempo, la storia ed il sogno.”

 

Dr. Vattani, come mai ha deciso di dedicarsi alla letteratura?

Sono stato fortunato. Sin da giovanissimo ho sperimentato vari modi di esprimere e di raccontare. Prima le arti visive, la fotografia, ma poi soprattutto la musica, a cui mi sono dedicato per tanti anni. Ma sono mezzi che hanno dei limiti: le immagini si prestano a interpretazione, la musica ha degli stili che possono non piacere a tutti. La parola invece, che sia prosa o poesia, è più universale e comprensibile, arriva più lontano.

 

Ci racconta questo suo nuovo romanzo?

Senza svelare nulla, posso dire che è un romanzo che ci riporta in Giappone, ma stavolta chi guida – è il caso dirlo – sono proprio io. Ho voluto raccontare il lungo viaggio in moto che ho intrapreso dopo essere riuscito a trasferirmi a Tokyo nel 2003. Così da un momento all’altro il lettore si ritrova in sella a una Ducati, sull’autostrada che porta verso il remoto e ancora misterioso nordest del Giappone, alla prefettura di Fukushima, che a quell’epoca non era stata ancora colpite dal terribile terremoto…

 

“La Via del Sol Levante”, tra l’altro, è inserita nelle celebrazioni ufficiali del 150° Anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia…

Proprio così. Dal 2016 fino al prossimo agosto, si tengono in varie località giapponesi e italiane moltissimi eventi culturali, mostre, spettacoli di altissimo livello. Sono stato onoratissimo quando la “La Via del Sol Levante” è entrato a far parte a pieno titolo delle celebrazioni ufficiali del 150° Anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia.

 

Quanto c’è di Mario Vattani nei suoi libri, e come mai li ha ambientati entrambi in Giappone?

Un paese come il Giappone, capace di far sognare tante persone in Occidente, è come una perla rara, frutto di un equilibrio perfetto tra mille contraddizioni, sono ormai moltissimi i giovani e meno giovani che nel Sol Levante trovano motivo di ispirazione. Ho vissuto in Giappone molti anni, e dal Giappone sento di aver ricevuto sempre moltissimo, ogni giorno. Quindi è naturale per me, anche ne “La Via del Sol Levante” raccontare delle versioni giapponesi di me stesso ed ambientarle su uno sfondo pieno di contrasti come è quello nipponico.

 

Tornerà presto in Giappone?

Di fatto, essendo la mia famiglia per metà giapponese, abbiamo spesso occasione di trascorrere del tempo in Giappone. E poi il nostro stile di vita dentro casa, che – per dire – anche in Italia si svolge sempre sui tatami, non fa mai sentire una vera lontananza o nostalgia di quelle isole, perché in qualche modo sono sempre presenti.

D’altra parte, anche quest’ultima pubblicazione mi ha convinto ancora di più di quanto Italia e Giappone si siano in realtà influenzati a vicenda, e quanto vi sia ancora nel loro reciproco sentire un vero e proprio moltiplicatore di ispirazione e creatività. (donatella gimigliano)

Stampa

A proposito dell'autore

Anna Ricca
646 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014