torna su
16/07/2020
16/07/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Paura per Max Biaggi, incidente in pista a Latina

Portato al San Camillo di Roma per il pilota fratture multiple, guarirà in 30 giorni

Avatar
di Redazione | 2017-06-9 9/06/2017 ore 15:36

Paura per Max Biaggi. Il pilota romano si è schiantato durante le prove della gara nella classe Onroad sulla pista del Sagittario di Latina, dove si stava allenando per gli internazionali di Supermoto.

Il pilota è stato trasportato con l’elicottero all’ospedale San Camillo di Roma in codice rosso per un trauma toracico e spinale.

Max Biaggi è cosciente, vigile ed orientato dopo l’incidente e non ha mai perso conoscenza. E’ stato lui stesso a parlare con i
medici della dinamica dell’incidente e dei dolori che avvertiva ed ha spiegato lui stesso di avvertire un forte dolore interscapolare. I
medici lo hanno messo sulla tavola spinale per precauzione e tra poco sarà sottoposto a Tac e a controlli neurologici.

Al San Camillo è arrivata da poco la sua fidanzata, Bianca Atzei, e anche l’ex compagna Eleonora Pedron, ex Miss Italia nel 2002, con la quale Biaggi ha due figli.

“Max Biaggi ha riportato la frattura multipla delle costole e per precauzione nelle prossime ore sarà ricoverato nel reparto di rianimazione”. Lo ha detto il direttore del pronto soccorso dell’ospedale San Camillo di Roma, Emanuele Guglielmelli. “Per ora la prognosi è riservata, ma se tutto andrà bene, guarirà in trenta giorni”, ha aggiunto.

Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente mentre sul luogo la Polizia sta svolgendo le indagini di rito. Nel 2013, su questa
pista, perse la vita il giovane pilota Doriano Romboni, nel giorno in cui partecipava, sul circuito del Sagittario, al Sic Day, il memorial in ricordo di Marco Simoncelli.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23262 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014