torna su
03/04/2020
03/04/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Campidoglio, manifestazione contro la Raggi

Organizzata da Forza Italia, Gasparri: anche una funivia finta per lei

Avatar
di Redazione | 2017-06-22 22/06/2017 ore 19:24

Manifestazione contro il sindaco Raggi (Foto Omniroma)

Una versione “particolare” della canzone “Alla fiera dell’Est”, per l’occasione diventata “Alla fiera della Raggi”. Anche così, cantando, hanno protestato i manifestanti di Forza Italia che oggi pomeriggio si sono ritrovati sotto Palazzo Senatorio per protestare contro la sindaca dopo un anno dall’inizio della suo mandato. A intonare la canzone in prima fila, microfono in mano, sono stati il senatore Maurizio Gasparri e il consigliere regionale Fi, Adriano Paolozzi. “Nel disastro della Raggi, nel caos totale, un topo enorme quasi mi mangiò” questi l’inizio del motivetto. Poi gabbiani, cinghiali e corvi (animali che hanno nutrito le cronache cittadine), che come nella canzone originale, si mangiano l’un l’altro (con l’importante differenza che lo fanno in un campo rom). Per concludere poi così la canzone: “E alla fine i cittadini cacciarono la Raggi, cinghiali, vermi e bacarozzi. E Roma nostra splendente tornò”.

 

“La sindaca non è in grado di fare nulla per cui l’unica cosa potrebbe essere utile è quella di lasciare il campo e restituire la parola ai romani. Dovevano moralizzare tutto, efficientizzare tutto, è passato un anno. Prima le cose non andavano bene, oggi vanno peggio. Questa è la morale. La signora Raggi non fa opere pubbliche, quindi le facciamo noi, per questo abbiamo portato un prototipo della funivia, basta mettere due funi d’acciaio e poi la sindaca può fare su e giù da piazza Venezia, così prende un po’ d’aria”. Così Maurizio Gasparri, senatore di Fi, rispondendo ai cronisti durante una manifestazione organizzata dal partito di centro destra contro la sindaca questo pomeriggio.

 

“In un anno al Campidoglio il M5S ha offerto un mix di approssimazione, arroganza, superficialità e incapacità amministrativa: una ricetta dal sapore amaro per l’immagine di Roma, umiliata agli occhi del mondo”. Lo ha detto la deputata e leader di Forza Italia Giovani, Annagrazia Calabria, intervenendo alla manifestazione “Dalle stelle alle stalle” organizzata in Piazza del Campidoglio. “Dal degrado ai disservizi, dagli assurdi limiti di velocità agli interventi tardivi sull’immigrazione, fino ai problemi del trasporto pubblico: la politica virtuale dei 5 stelle sta producendo guasti reali. Tocca a noi, ora, ricostruire un’alternativa credibile prima che il malgoverno conduca la Capitale in un crinale irreversibile”, ha concluso.

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
22520 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014