torna su
24/11/2020
24/11/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Sciopero every day: anche con la precettazione -40% di corse

Nello sciopero precettato del 26 giugno il servizio è stato quasi dimezzato. Il provvedimento amministrativo è ancora efficace?

Giacomo Di Stefano
di Giacomo Di Stefano | 2017-07-6 6/07/2017 ore 10:00

Atac, sindacati e Comune sul contratto di servizio

Oggi sciopero dei mezzi a Roma. Una frase che si sente spesso nella Capitale, con l’agitazione di sindacati minori che comporta la chiusura totale del trasporto pubblico locale: bus, tram, Cotral e metropolitana. Un annuncio scongiurato il 26 giugno scorso, quando una precettazione decisa dal ministro dei Trasporti Graziano Del Rio ha imposto lo stop all’agitazione proclamata dal SULCT. Una mano dura che ha provocato l’indizione dello sciopero odierno, a soli dieci giorni da quello precettato.

Ma siamo sicuri che quel lunedì 26 giugno il servizio sia stato regolare?

Andando a spulciare le tabelle del trasporto pubblico locale di quei giorni, si trovano dati interessanti. Grazie al lavoro certosino del profilo Twitter Mercurio Viaggiatore, scopriamoche oltre alle 18 linee ferme per assenza mezzi (raccontate da Radiocolonna) ci sono stati solo 600 bus ATAC in servizio. Numeri a due zeri che, in termini percentuali, significano -40% di corse, un -10% di linee in servizio.

Nelle città in cui lo sciopero spesso è parziale e non si interrompe tout court il servizio, questi dati dipingerebbero uno stop al servizio pubblico alla stregua di uno sciopero. Una precettazione che perde il proprio valore simbolico e amministrativo per perdersi nella palude del disservizio. È bene chiarire che non è andata in scena un’ insubordinazione del personale alla decisione governativa, ma un tracollo delle vetture che, più che in altri giorni, non sono uscite dalle rimesse per prestare servizio. Che si tratti di una coincidenza, nel giorno della precettazione, nessuno può dirlo. Quel che risalta è la debolezza di uno strumento a tutela di un servizio pubblico, sconfitto dalle inefficienze complessive della municipalizzata del trasporto capitolino.

Stampa

tagsAtac, sciopero

A proposito dell'autore

Radiocolonna, Il Messaggero, Wired Italia. Tecnologia, politica e cronaca di Roma.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014