torna su
04/03/2021
04/03/2021

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Tar boccia numero chiuso facoltà umanistiche Milano

Carenza docenti non basta. Studenti, ‘é una vittoria storica’

Avatar
di Redazione | 2017-09-1 31/08/2017 ore 20:20
(ultimo aggiornamento il 1 Settembre 2017 alle ore 4:45)

Il Tar del Lazio ha bocciato il numero chiuso alle facoltà umanistiche dell’Università statale di Milano, l’unico ateneo ad aver introdotto, con una delibera del Senato accademico di via Festa del Perdono, un tetto per questi studenti. Il tribunale amministrativo ha accolto il ricorso presentato dall’associazione studentesca Udu, che chiedeva la sospensione dei test d’ingresso per i corsi di laurea in Lettere, Filosofia, Beni Culturali, Geografia e Storia.

“Il Tar del Lazio ha accolto il nostro ricorso contro l’introduzione dell’accesso programmato nella facoltà di studi umanistici dell’Università degli Studi di Milano – ha annunciato Lorenzo Varponi dell’UDU-Unione degli Universitari -. Siamo estremamente soddisfatti per una vittoria storica che ha riflessi nell’immediato sul futuro di tutti coloro che avrebbero dovuto sostenere il test nei prossimi giorni e sulle decisioni presenti e future prese da quegli atenei che hanno introdotto programmazioni dell’accesso illecite”.

A due giorni dalla scadenza dei termini per la presentazione delle domande era stato calcolato che per effetto del numero chiuso più di mille studenti sarebbero rimasti esclusi dall’iscrizione.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24986 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014