torna su
04/04/2020
04/04/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Tragedia ad Anzio, guida ubriaco e uccide motociclista

L’incidente su via Ardeatina, la vittima è un cittadino polacco di 28 anni. L’investitore, 48 anni, bulgaro, arrestato con l’accusa di omicidio stradale, è in carcere a Velletri

Avatar
di Redazione | 2017-10-16 16/10/2017 ore 9:28

Ubriaco alla guida ha invaso l’opposta carreggiata investendo un centauro nei pressi del Lido dei Pini ad Anzio. Per questo un bulgaro di 49 anni, disoccupato e incensurato, è stato arrestato per omicidio stradale dai carabinieri della stazione di Lavinio-Lido di Enea.

È accaduto la scorsa notte sulla via Ardeatina quando il 49enne a bordo di una Opel Corsa stava percorrendo la strada in direzione Anzio. Nei pressi di via dei Mughetti, nel girare a sinistra, l’uomo ha invaso la carreggiata opposta da dove proveniva una moto Suzuki Sv 650 guidato da D.M. 28enne polacco residente ad Ardea. Il centauro ha cercato di evitare l’impatto ma non è riuscito a fermarsi e ha preso in pieno l’auto finendo sbalzato. Soccorso dal personale del 118 in codice rosso, è deceduto lungo il tragitto in ospedale. Il 49enne, residente ad Ardea, si era fermato a prestare i primi soccorsi.

Sottoposto ad alcool test è poi risultato positivo e per lui si sono aperte le porte del carcere di Velletri. I carabinieri hanno sequestrato entrambi i mezzi coinvolti nell’incidente che comunque avevano i documenti di circolazione in regola.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
22532 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014