torna su
23/09/2019
23/09/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Ostia, legali Spada chiedono scarcerazione a Riesame

La data dell’udienza sarà fissata nei prossimi giorni. Domani mattina a Ostia si riunirà il comitato per l’ordine e la sicurezza di Roma. Ci sarà anche Minniti

Avatar
di Redazione | 2017-11-13 13/11/2017 ore 16:58

Ricorso al tribunale del riesame per Roberto Spada, attualmente agli arresti in carcere su ordinanza del gip Anna Maria Fattori.

La difesa dell’imputato ha presentato istanza ai giudici del tribunale della libertà e la data dell’udienza sarà fissata nei prossimi giorni.

Spada è in carcere da giovedì scorso per l’aggressione ai danni di un giornalista della trasmissione televisiva “Nemo” e dell’operatore che era con lui. Le accuse a suo carico sono quelle di lesioni personali e violenza privata aggravate dai futili motivi e dal metodo mafioso.

Domani mattina a Ostia si riunirà il comitato per l’ordine e la sicurezza di Roma in vista del ballottaggio del 19 novembre per scegliere il presidente di municipio. L’appuntamento è alle 10.30 nella sede del municipio X. La sindaca di Roma Virginia Raggi ci sarà: “Le istituzioni devono essere presenti, apprezzo molto l’iniziativa del prefetto perché ha voluto tenere il comitato sul territorio ad Ostia, un segno di presenza forte delle istituzioni”.

Presente anche il ministro dell’Interno Marco Minniti alla riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza convocato simbolicamente nell’ex Palazzo del Governatore per dimostrare la presenza dello Stato e mettere a punto le misure di sicurezza in vista del ballottaggio di domenica delle elezioni municipali. La candidata del centrodestra Monica Picca chiuderà venerdì la campagna con la leader del suo partito Fdi-An Giorgia Meloni. La rivale M5S Giuliana Di Pillo, vincitrice del primo turno con 4 punti di vantaggio, avrà al suo fianco giovedì il candidato premier cinquestelle Luigi Di Maio e venerdì in un evento da definire forse anche Beppe Grillo.

Intanto il procuratore nazionale Antimafia Franco Roberti dice che a “a Roma c’é una mafia autoctona, forse meno aggressiva, ma comunque definibile come associazione mafiosa, e una di importazione”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21106 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014