torna su
17/10/2019
17/10/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

A Tor Sapienza scoperto deposito del falso

migliaia i pezzi contati dagli agenti, le indagini sono in corso per raggiungere tutte le ramificazioni dell’organizzazione. Assessore Meloni: prosegue lotta all’illegalità

Avatar
di Redazione | 2017-12-12 12/12/2017 ore 14:00

Tor Sapienza, la Polizia Locale scopre deposito di merce contraffatta. Luis Vitton, Gucci, Adidas, Fendi sono solo alcune marche famose di prodotti stipati in un appartamento di via Casale del Drago, a Tor Sapienza, dove gli agenti della direzione sicurezza urbana, diretto da Lorenzo Botta, hanno fatto irruzione questa mattina su disposizione dell’Autorità Giudiziaria dopo un’attività di indagine durate mesi.

Oltre all’attività per contrastare gli abusivi nelle strade, gli agenti del Gssu hanno continuato a seguire i venditori, risalendo ad una delle filiere del mercato di borse e abbigliamento contraffatti. Nell’appartamento c’erano circa 10 senegalesi che non hanno opposto resistenza: sono stati tutti identificati. Al momento sono migliaia i pezzi contati dagli agenti, le indagini sono in corso per raggiungere tutte le ramificazioni dell’organizzazione.

“La nostra lotta all’illegalità prosegue sulla scia di indagini capillari avviate mesi fa, allo scopo di risalire alla filiera del racket. Oltre alla confisca di pezzi che fanno concorrenza sleale ai grandi marchi del made in Italy – come Fendi e Gucci, per citarne alcuni – stiamo impegnando le nostre risorse per andare oltre la vendita finale ad opera degli abusivi in strada”. Lo scrive su Facebook l’assessore capitolino al Commercio Adriano Meloni.
“Vogliamo sgominare le cellule della lavorazione, dell’approvvigionamento, dello stoccaggio e della distribuzione, per debellare questa piaga alla radice. All’interno del magazzino, gli agenti hanno fermato e identificato una decina di persone. – prosegue Meloni – L’indagine è ancora in corso per individuare i legami con le ramificazioni dell’organizzazione criminosa. Di questo, ringraziamo gli agenti della Polizia Locale, che ancora una volta ci supportano nel restituire legalità e decoro alla nostra città”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21309 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014