torna su
20/10/2020
20/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Regionali Social Lazio: cosa hanno detto i candidati sui social? Puntata #9

#RegionaliSocialLazio: Zingaretti a tutto campo, Parisi parla di contenuti, Lombardi sulla difensiva e Pirozzi tra la gente

Giacomo Di Stefano
di Giacomo Di Stefano | 2018-02-13 13/02/2018 ore 9:00

Mai in una puntata delle Regionali Social Lazio di Radiocolonna si era vista tanta disomogeneità negli argomenti trattati sui social dai candidati governatori alla regione. Una nona puntata che si apre con il governatore uscente Nicola Zingaretti che mostra gli artigli e espone i suoi trofei della campagna elettorale:

Nel primo tweet l’esponente dem – con una felpa alla Salvini con il nome dell’azienda – si mostra vicino al mondo del lavoro nel suo complesso: imprese e lavoratori. L’impressione – confermata anche dalle sue uscite social – è che Zingaretti voglia apparire come l’unico candidato in grado di rappresentare e fare gli interessi di tutto l’universo lavorativo.

Nel secondo vanta l’endorsement di importanti amministratori locali laziali, compreso quel sindaco di Latina che rappresenta un appoggio di rilievo al governatore uscente.

 

Meno polemico e più tematico il candidato di centrodestra Stefano Parisi, che nelle scorse puntate si era contraddistinto per uno stile aspro nei confronti dei suoi contendenti. Questa volta rimette la sua colt nella fondina e parla dei temi che vorrebbe rilanciare se dovesse essere eletto alla guida della Regione Lazio:

 

 

Sulla difensiva Roberta Lombardi, che entra a gamba tesa nella polemica sollevata dal programma ‘Le Iene’ sulla presunta falsa restituzione dei rimborsi elettorali da parte di alcuni esponenti del Movimento Cinque Stelle. In risultato non è dei migliori e può dar adito ai suoi avversari di rivalersi sul motto latino dell’ escusatio non petita.. :

Qui la candidata grillina ricorda le vittime delle foibe, una presa di posizione che oggi è trasversale ma che, anni fa, sarebbe stata associata a un punto di vista più vicino alla destra italiana.

 

 

Molto attivo e ‘sul campo’ Sergio Pirozzi. Sempre accompagnato dal motto #ToccaVince e da un buon numero di persone al seguito dei suoi eventi, il sindaco di Amatrice prosegue il suo tour laziale e sbandiera con orgoglio la sua candidatura popolare e vicina alle esigenze della gente comune:

Stampa

A proposito dell'autore

Radiocolonna, Il Messaggero, Wired Italia. Tecnologia, politica e cronaca di Roma.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014