torna su
08/03/2021
08/03/2021

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Trovata la “tomba dell’atleta” durante gli scavi per l’acqua

La scoperta nel quartiere romano di Case Rosse. Durante i lavori emersa una camera mortuaria dell’eta repubblicana

Avatar
di Alg | 2018-06-1 1/06/2018 ore 14:53

Roma appena scavi riserva sempre sorprese. E accade che durante i lavori per la costruzione di nuove condutture dell’acqua possa essere ritrovata una tomba risalente al 320 avanti cristo. 

Questa mattina, alla presenza del soprintendente, Francesco Prosperetti, e al presidente di Acea, Luca Lanzalone, al responsabile scientifico degli scavi, Stefano Musco, e all’archeologo, Fabio Turchetta, e’ stata presentato il ritrovamento in zona CASE Rosse di una camera mortuaria dell’epoca repubblicana. 

Un ritrovamento importante  per lo stato della camera, con i corpi di quattro persone tra i 40 e 50 anni, e accanto tutti i manufatti di corredo, circa 25 elementi, la maggior parte in ceramica, eccezion fatta per due striglio in ferro, con cui gli atleti erano soliti detergersi dopo le attivita’ fisiche. 

La tomba e’ stata così identificata dell’atleta o degli strigili, nonostante, vista l’eta’ dei due corpi non faccia pensare a degli atleti, ma ad ex atleti. All’interno anche una moneta in lega di bronzo, con la raffigurazione della testa domata di Minerva, sul dritto, e una testa equina con la scritta “romano” sul rovescio, che fa datare la tomba fra il 335 e il 312 a.C.

Il soprintendente Prosperetti ha parlato di grande “sorpresa”, ma anche fatto notare che “rimane da capire come sara’ possibile la valorizzazione di  questa scoperta, ora che Soprintendenze e Musei di territorio sono separati”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
1081 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014