torna su
23/07/2019
23/07/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Maltempo: diluvia a Roma e il nord è sommerso dalla neve

Il Maltempo porta pioggia e vento al Centro e una neve disastrosa al nord. Auto Brennero bloccata da più di 12 ore. Camion intraversati fanno da tappo

Anna Ricca
di Anna Ricca | 2019-02-2 2/02/2019 ore 12:40

strada neve e auto

Pioggia, tanta pioggia e vento. Ecco gli effetti del maltempo a Roma dove le temperature si sono notevolmente alzate, scongiurando, per ora, il rischio neve.

Ma i rovesci susseguono con violenza anche in provincia e tutta quest’acqua ingrossa fiumi e fiumiciattoli. Così anche il livello del Tevere si sta alzando a vista d’occhio. Il Dipartimento Sicurezza e Protezione Civile di Roma Capitale monitora costantemente la situazione di Aniene e Tevere anche se la condizione è ben lontana dall’essere critica.

In ogni caso sono stati chiusi gli accessi alle banchine del Fiume nei tratti urbani. Le previsioni per oggi danno ancora precipitazioni e un aumento della variabilità nella giornata di domenica ma con temperature in calo e venti di tramontana di forte intensità.

Roma e il Lazio vivono una situazione meteo difficile ma non paragonabile certo a quello che sta succedendo al Nord. Abbondanti e ripetute le nevicate che hanno fatto scendere in campo tutti i mezzi spalaneve e spargisale. Critiche le condizioni nei piccoli borghi a volte difficilmente raggiungibili.

Ma la vera “tragedia” si sta vivendo sull’auto Brennero dove le auto sono ferme in coda dalla mezzanotte. Anche i mezzi di soccorso non riescono ad avanzare perchè sono bloccati da pullman e camion intraversati. Questi ultimi TROPPO SPESSO non montano le dotazioni invernali d’obbligo (catene o pneumatici da neve). E’ una grave colpa e un grande pericolo sia per i mezzi in questione sia per tutta la circolazione. La Protezione Civile cerca di portare soccorso agli automobilisti intrappolati da ore nel gelo e nel panico.

Dichiarano di essere stati abbandonati senza possibilità di una via di “fuga”. Pareva che la situazione dovesse a breve migliorare ma finora questo non è avvenuto, anzi va peggiorando di ora in ora. A tutto questo si deve aggiungere una valanga che si è abbattuta proprio sull’A22 cioè proprio sull’auto Brennero.

Stampa

A proposito dell'autore

Anna Ricca
460 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014