torna su
19/09/2020
19/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Cento casi in più di Coronavirus nel Lazio

Poco più di 3.900 i contagi nella regione, 284 i decessi e 764 i guariti. Le librerie riapriranno dal 20 aprile

Avatar
di Alg | 2020-04-13 13/04/2020 ore 18:44

Il capo del dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli, è risultato negativo al tampone del Covid-19. A renderlo noto è la stessa Protezione civile che segnala come Borrelli continui "attualmente ad accusare un lieve stato influenzale". Il capo della Protezione civile continuerà a lavorare da casa, restando in in continuo contatto con il comitato operativo e l'unità di crisi. Ieri pomeriggio Borrelli non aveva partecipato, a titolo del tutto precauzionale, alla consueta conferenza stampa delle 18 per comunicare i dati sul contagio.

Sono 3920 gli attuali casi positivi di Coronavirus #Covid19 nella Regione Lazio. Ieri erano 3.817. Lo scarto quindi è quindi di 103 contagi. Da quando è scoppiata l’epidemia, nel Lazio sono infettate quasi 5 mila persone. 

Dei casi nel Lazio 2406 (ieri 2348) sono in isolamento domiciliare, 1314 (ieri 1268) sono ricoverati non in terapia intensiva, 200 sono ricoverati in terapia intensiva (ieri 201). 284 sono i pazienti deceduti (ieri erano 279) e 764 le persone guarite (ieri erano 749). Domani si concluderanno le misure restrittive per Nerola, Fondi, e Contigliano.

Intanto si comincia a mettere a punto la fase due per superare l’emergenza economica legata alla pandemia di Coronavirus. Riapertura delle librerie dal 20 aprile, “per garantire le misure di sicurezza necessarie”; chiusura delle attivita’ commerciali il 25 aprile e il primo maggio; proroga fino al 3 maggio dell’attuale disciplina oraria dei negozi. Questi i punti salienti dell’ordinanza emanata oggi dalla Regione Lazio.

La riapertura dal 20 aprile è stata pensata per dare il tempo agli esercenti di poter organizzare le misure di sicurezza previste dall’Allegato 5 del decreto, come ad esempio trovare soluzioni per garantire il distanziamento minimo tra le persone nell’accesso e nell’uscita dai locali e durante la loro permanenza, reperire dei guanti monouso da distribuire all’ingresso e favorire l’igienizzazione dei locali.

E domani pomeriggio, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e il vicepresidente, Daniele Leodori, incontreranno in videoconferenza le parti sociali e i rappresentanti delle imprese e del lavoro del Lazio per raccogliere idee e proposte utili e le indicazioni sui prossimi passaggi. Si tratta di una prima riunione che sara’ l’avvio della fase di concertazione in vista della Fase due. Se, va bene, secondo il Censis ai livelli pre crisi torneremo a fine 2022

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
1014 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014