torna su
21/09/2020
21/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

A Roma il corteo dei negazionisti, no mask e destra assieme

Circa tre mila persone a piazza Bocca della Verità. Tante bandiere tricolore e anche chi inneggiava a Benedetto XVI

Avatar
di Alg | 2020-09-6 5/09/2020 ore 17:27
(ultimo aggiornamento il 6 Settembre 2020 alle ore 11:00)

Un grande striscione “Noi siamo il popolo” e bandiere tricolore che sventolano in piazza. Questo pomeriggio al via la manifestazione dei negazionisti contro la “dittatura sanitaria” in epoca Covid a Bocca della Verita’, al centro di Roma.

“E’ la piazza del popolo italiano – ha detto al megafono una delle organizzatrici-. Siamo qui per dimostrare al governo che sui bambini non si passa”. Tra gli slogan intonati dalla piazza ‘no mask’ “Giu’ le mani dai bambini” e “verita’”.

No mask, No Vax, destra estrema, protestatari di ogni estrazione (c’era pure chi chiedeva processi più veloci), oggi a piazza Bocca della Verità, tra i tre mila che sono interventi c’era un universo variegato. – Bruciate da un manifestante una foto del Pontefice e di Beppe Grillo durante il raduno negazionista del Covid in corso a Roma. Tra le bandiere che sventolano in piazza anche una con la foto di Benedetto XVI.

Critico il Pd. Il segretario romano Andrea Casu dice: La manifestazione dei negazionisti e’ una ferita aperta nel cuore della Capitale: tutte le forze politiche devono prendere le distanze da chi sta scendendo in piazza per umiliare le vittime di Covid19 e le famiglie, i sacrifici degli operatori della sanita’ e di tutti gli italiani”

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
1016 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014