torna su
14/04/2021
14/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Covid: Lazio, 1698 casi e 16 decessi

“I ricoveri di questa seconda ondata hanno già superato la quota massima della prima ondata”

Avatar
di Redazione | 2020-10-26 26/10/2020 ore 17:30

Emergenza Coronavirus

Cresce il numero dei nuovi positivi nel Lazio. “Su circa 19 mila tamponi oggi si registrano 1698 casi positivi”, rende noto l’assessore alla Sanita’ regionale, Alessio D’Amato.

Ieri i nuovi positivi erano stati 1541 su circa 22 mila tamponi eseguiti. Sedici i decessi e 91 i guariti nelle ultime 24 ore.

“Sale leggermente il rapporto tra positivi e i tamponi”. E’ quanto afferma Alessio D’Amato, sottolineando che “i ricoveri di questa seconda ondata hanno gia’ superato la quota massima della prima ondata con una ascesa della curva molto repentina. La priorita’ del sistema sanitario e’ salvare vite umane”.

Per quanto riguarda i dati, nella Asl Roma 1 sono 323 i casi e si tratta di casi a domicilio e tre sono ricoveri. Si registrano tre decessi di 77, 85 e 89 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 468 i casi e si tratta di centoquattro casi con link familiare o contatto di un caso gia’ noto e centosettantasei i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano due decessi di 60 e 81 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 73 i casi e si tratta di un caso di rientro dalla Lombardia e casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano due decessi di 51 e 80 anni. Nella Asl Roma 4 sono 65 i casi e si tratta di quarantasette casi con link familiare o contatto di un caso gia’ noto e sette i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano due decessi di 70 e 79 anni con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 122 i casi e si tratta di casi con link familiare, contatto di un caso gia’ noto e isolati a domicilio. Quattro sono ricoveri e cinque casi hanno link al Nomentana Hospital dove e’ in corso l’indagine epidemiologica. Nella Asl Roma 6 sono 156 i casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registra un decesso di 80 anni con patologie.

Nelle province si registrano 491 casi e sono sei i decessi. Nella Asl di Latina sono centoventiquattro i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registra un decesso di 84 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano centoventicinque i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso gia’ noto o con link familiare. Nove sono i casi ricoverati. Si registra un decesso di 71 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano duecentoquattordici nuovi casi e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Ventuno casi hanno link con un cluster presso la casa di riposo San Raffaele Arcangelo di Bagnoregio, undici i casi con link al cluster della casa di riposo Myosotis di Bomarzio, in corso le indagini epidemiologiche. Nella Asl di Rieti si registrano ventotto nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. si registrano quattro decessi di 63, 67, 74 e 87 anni con patologie.

Stampa
tagscovid, Lazio

A proposito dell'autore

Avatar
25291 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014