torna su
20/04/2021
20/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Assembramenti a Roma, chiusa Fontana di Trevi e via del Corso

all’Eur ‘assalto’ a parchi, coiffeur e supermercati

Avatar
di G.I. | 2021-03-13 13/03/2021 ore 17:54

photo credit: Roma Oggi, Ieri e Domani (immagine repertorio)

Sono centinaia i romani che hanno scelto di affollare le strade del centro storico per l’ultima passeggiata in zona gialla.

Per l’alta affluenza a partire dalle ore 15 circa le pattuglie del I Gruppo Trevi dei caschi bianchi hanno dovuto procedere alla chiusura delll’area di Fontana di Trevi a causa della presenza del gran numero di persone che non rendeva possibile il rispetto delle misure anti contagio.

La zona resterà interdetta fino al ripristino delle condizioni di sicurezza. Intorno alle ore 17.00 è stata è stata disposta la chiusura al traffico pedonale di via del Corso, da largo Goldoni a Largo Chigi.

Interventi in corso sul litorale di Ostia, in particolare nella zona del Pontile, piazzale dei Ravennati e piazza Anco Marzio.

I Parchi dell’EUR sono, inoltre, stati presi d’assalto in questo ultimo sabato soleggiato, prima dello stop decretato dall’entrata del Lazio in zona rossa.

Molte persone si stanno affrettando a fare scorte alimentari o medicinali evocando scene di un anno fa quando le attese per entrare nei negozi superavano anche 60 minuti. E le file si formano anche fuori dai negozi di barbiere e parrucchiere. Questi esercizi infatti, da lunedi’ dovranno chiudere come gli altri e la notizia ha scatenato il panico fra le signore e i patiti delle barbe curate. In tanti comunque, hanno deciso di restare aperti anche domani.

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
952 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014