torna su
29/10/2020
29/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Emergenza Traffico: l'invasione dei Pullman in Centro

Maite Carpio Bulgari: “Un danno anche a livello paesaggistico”

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 16/06/2014 ore 13:01
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:18)

L’emergenza traffico si complica con un’altro allarme: l‘occupazione di Roma da parte dei pullman turistici. Basta percorerre il Lungotevere all’altezza del Ministero della Marina, del Palazzo di Giustizia, di Monte Brianzo (accesso a piazza Navona) per imbattersi in muraglie compatte e invasive di giganti quattro ruote in sosta, che dopo aver scaricato i passeggeri, attendono per ore la fine del loro giro di visita ai siti storici della Capitale. Sono sempre di più e sempre più vicini ai luoghi di pregio della città: non risparmiano nemmeno i ponti  più importanti, nascondendo i panorami-icona della città.

Un’invasione che crea inquinamento atmosferico e ambientale (nei luoghi di sosta la spazzatura a terra aumenta), acustico e visivo. Di questo fenomeno ne abbiamo parlato con Maite Carpio Bulgari, presidente dei Mecenati per la Galleria Borghese, un’associazione che ha a cuore il Museo gioiello di Villa Borghese, e sensibilità per tutto il patrimonio artistico della Capitale.

“La situazione a Roma peggiora ogni giorno, non c’è una sola strada dove a causa delle buche non rischi l’osso del collo. Soprattutto: ovunque vai ti trovi davanti pullman e auto in doppia fila. Credo che creare una grande isola pedonale in Centro sia una soluzione impopolare, ma prima o poi dobbiamo farcene una ragione perchè il Centro finirà giustamente per essere pedonale. Trovare una formula è necessario, mettendo d’accordo anche le attività commerciali, così come è urgente il controllo dell’accesso dei pullman, un danno anche a livello paesaggistico: rovinano la città più bella del mondo. La bellezza di Roma merita ben altro, non questa barbarie. Dobbiamo sostenere, proteggere, curare i monumenti limitando il loro accesso nel cuore della città. I Romani hanno un carattere ospitale e generoso, ma va messo un freno”.  Per commenti e segnalazioni gioieedolori@radiocolonna.it   (r.p.)

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24000 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014