torna su
15/04/2021
15/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Def, niente da fare per l'autostrada Roma-Latina

Esclusa tra le opere prioritarie, confermati investimenti per la metro C

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 13/04/2015 ore 9:06
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:40)

Il ‘nuovo corso’ del neoministro, Graziano Delrio, ha ‘colpito’ anche le infrastrutture della Regione Lazio. Il governo, infatti, ha messo da parte l’autostrada Roma-Latina e, per ora (se ne riparlerà a settembre) la esclude dalla lista delle infrastrutture strategiche varata nell’ultimo consiglio dei ministri. Nonostante la gara in corso. Per la maxi opera da 2,8 miliardi euro l’ultima stima sull’apertura dei cantieri era stata aggiornata ai primi mesi nel 2016, sebbene i lavori sarebbero dovuti partire già il 4 aprile 2014. Graziano Delrio, ha voluto restringere a 25 le grandi opere per il Paese per un valore di 70,9 miliardi, con coperture finanziarie pari a 48 miliardi. Gran parte delle risorse pubbliche saranno investite su mobilità ferroviaria e cittadina. Confermati per Roma, infatti, gli investimenti nella Metro C e quelli inseriti nel decreto Sblocca Italia quali il Ponte dei Congressi, l’aerostazione di Fiumicino e quelli sul trasporto su ferro. (G.i)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25291 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014