torna su
24/09/2020
24/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Giubileo, OSPOL “Assumere vigili idonei al concorso”

Lo scandalo del concorso dei vigili si lega con l’Anno Santo. “Servono in 3000”

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 10/09/2015 ore 12:29
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:54)

Voti cancellati, ricorsi e un esito ribaltato rispetto alla prima valutazione. Come riportato da Il Messaggero, attorno al concorso per l’assunzione di 300 vigili urbani regna il caos assoluto. Era il 2012. La prima commissione – presieduta dall’ex comandante Giuliani, ora indagato – ritiene idonei 2263 candidati e non idonei 408. Dieci giorni prima dello scritto era stato reso pubblico l’archivio delle 100 domande da cui sarebbero state scelte quelle della prova, un episodio che ha posto le basi affinché il concorso venisse vinto dal maggior numero possibile di candidati. La svolta c’è nel maggio 2013, quando Alemanno – in seguito all’inchiesta su Giuliani – decide di nominare una nuova commissione. I due anni successivi hanno visto le dimissioni di due presidenti di altrettante due nuove commissioni incaricate di giudicare il concorso, Giuliani che viene messo ai domiciliari e la Scafati – membro della I commissione – indagata per falso. Come se non bastasse, iniziano a trapelare alcuni dettagli inquietanti: pare che le buste “chiuse” con gli elaborati lasciassero intravedere il contenuto. A metà giugno 2015 viene pubblicato l’ultimo risultato: 2263 bocciati e 408 promossi. Tra gli esclusi, in 500 promettono battaglia e hanno deciso di ricorrere al TAR. Ai microfoni di Radiocolonna il Presidente dell’OSPOL (Sindacato Polizie Locali) esprime tutta la sua preoccupazione per la vicenda. “E’ un episodio vergognoso che non può lasciare indifferenti – ha dichiarato Luigi Marucci – anche per tutti quei ragazzi idonei, estranei alle dinamiche poco trasparenti, che verranno esclusi dalla nuova valutazione”. Il Presidente ha poi posto l’accento sulla penuria di vigili urbani che – a suo avviso – renderebbe sprovvista la capitale di circa 3000 effettivi. Una carenza che, durante l’Anno Santo, potrebbe causare enormi problemi all’ordine pubblico e alla viabilità cittadina. “Allo stato attuale siamo carenti di 3000 uomini e l’8 dicembre inizia il Giubileo – ha concluso Marucci – perché non iniziare ad assumere gli oltre 2000 ragazzi idonei?” (gds)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23735 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014