torna su
30/10/2020
30/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Epifania: Papa a San Pietro, il card. Vallini al Divino Amore

tradizionale manifestazione folkloristica per la Befana

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 5/01/2016 ore 15:36
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:09)

E’ un’Epifania giubilare intensa quella che Roma sta vivendo: videomessaggio del Papa, celebrazione a san Pietro con corteo “Viva la Befana”, apertura della Porta Santa al Divino Amore senza il Pontefice e col cardinale Vallini. Viene lanciato il primo videomessaggio che ogni mese il Papa darà per tutto il 2016, commentando le intenzioni di preghiera dell’Apostolato della Preghiera. Il videomessaggio è in spagnolo. Alle 10 invece messa di Francesco nella basilica vaticana e alle 12 consueto Angelus.

 

L’area di San Pietro vede svolgersi anche una tradizionale manifestazione folkloristica: la 31.ma edizione del corteo storico-folcloristico “Viva la Befana per riaffermare e tramandare i valori dell’epifania”. La manifestazione è promossa dall’Associazione Europae Fami.li.a. (Famiglie Libere Associate d’Europa). Protagonisti sono i cittadini dei comuni di Maenza, Roccagorga, Sermoneta e Sonnino, in provincia di Latina. Alle ore 10.20, i Re Magi, su tre cammelli, con al seguito i Sindaci dei quattro Comuni, 1300 figuranti in costume, una biga romana, cavalli e fantasiose scenografie, percorrono via della Conciliazione fino a San Pietro. Partecipano, anche, la Fanfara a cavallo dell’Arma dei Carabinieri e gli Azzurri d’Italia con una rappresentanza di Atleti Olimpionici.

 

 

Al contempo, alle ore 10.30 il cardinale Agostino Vallini presiede la celebrazione di apertura della Porta Santa della parrocchia-santuario Santa Maria del Divino Amore (solennità dell’Epifania del Signore) presso l’arco della Torre del Primo Miracolo. Al termine del rito di apertura il porporato varca la soglia e guida la processione verso il Nuovo Santuario dove presiede la celebrazione eucaristica. Il Santuario nei mesi scorsi è stato nell’occhio della bufera per un presunto dissesto finanziario. Fatto sta che è stato inviato un amministratore parrocchiale, e il vecchio parroco ricondotto in Laterano dopo che si era battuto contro la discarica che sarebbe dovuta sorgere nelle vicinanze. (Alg)

 

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24021 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014