torna su
21/10/2020
21/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Meloni incontra i vertici di Airbnb

Nel mirino evasione fiscale e mancate denunce in questura

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 18/07/2016 ore 14:57
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:29)

Evasione fiscale e lotta al terrorismo. Sono questi i motivi principali che hanno spinto l’assessore al Commercio Adriano Meloni a incontrare questa mattina i vertici di Airbnb, il portale online specializzato nel mettere in contatto chi possiede un alloggio e chi lo cerca per brevi periodi. Ma i rischi sono almeno di due tipi: il primo, ovvio, è quello relativo all’evasione fiscale. Chi ospita turisti dietro compenso senza denunciare la propria attività commette un illecito. Il secondo, di maggiore significato in questo momento storico, è quello relativo alla sicurezza: le strutture ricettive devono necessariamente denunciare alla questura gli ospiti, fornendo le generalità. Con i siti che offrono alloggi, invece, questa procedura può essere bypassata, incorrendo però in un reato penale.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23939 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014