torna su
27/10/2020
27/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Dopo il Giubileo meno Polizia a Roma

Parla Patitucci del Silp Cgil nella Capitale: pochi agenti e in là con l'età

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 18/11/2016 ore 9:45
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:44)

Dopo il Giubileo rischiamo di avere una minore presenza di Polizia in città, seppur Roma rimanga tra le metropoli più sicure d’Europa”. A parlare è Antonio Patitucci, segretario a Roma e Lazio, del sindacato di Polizia Silp-Cgil. 

 

I numeri d’altronde non mentono: prima dell’Anno Santo c’era una carenza di 1.500 unità. Poi col Giubileo alla Questura sono arrivate altri 500 agenti, che sono andati in principal modo al reparto volanti e ai commissariati vicini alle basiliche, e poi c’è stato un rafforzamento dei posti di Polizia nelle periferie più difficili. Da dicembre scorso, poi, ogni mese, da varie parti d’Italia sono stati mandati a Roma, a rotazione, 130 agenti per presidiare gli obiettivi più sensibili. Ma va fatto notare che con novembre questa pratica è stata sospesa. 

 

 

Dunque, a Roma rimane una carenza di circa mille agenti. A Milano si spera nell’arrivo dei militari per far fronte all’aumento della criminalità. Patitucci è perplesso. “Sono scettico – dice il capo della Silp Cgil a Roma – Certo, fungono da deterrente, ma non sanno come intervenire quando si presenta un reato, perché non sono stati preparati per quello”.

 

 

Quello che Patitucci denuncia su Roma è anche l’età media degli agenti, che sta sensibilmente crescendo in questi ultimi anni. “Nel 2017 avremo tutta una serie di pensionamenti – fa notare – E già oggi l’età media è attorno ai 46 anni. Questo ostacola anche l’attività di alcuni commissariati che dovrebbero essere aperti per le denunce 24 ore su 24, e il servizio non sempre è possibile”.

 

 

Aspetto non secondario la manutenzione. La maggior parte delle auto ha più di 200 mila chilometri,  i posti di Polizia spesso mancano di strumentazione, e questo ha “un riflesso indiretto ma non  secondario sulla sicurezza. Concludendo, il questore di Roma ha fatto un grande sforzo, ma le carenze non solo state ancora del tutto risolte”. (Agl)

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23981 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014