torna su
25/10/2020
25/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Glamping il campeggio di lusso

Nuove tendenze: tende, lodge, case sugli alberi

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 5/08/2014 ore 18:31
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:24)

Trascorrere le proprie vacanze immersi nell’affascinante scenario che può offrire un ambiente naturale, vivere un’esperienza che unisca la libertà del campeggio con il lusso e il comfort di un grande albergo. Questo è il glamping, vale a dire un campeggio glamour, con tende di lusso. “Lodge , case sugli alberi, tende immerse nei boschi o vicine ai corsi d’acqua, igloo sulle nevi o gypsy caravan. Strutture a impatto ambientale zero.” Questa tipologia di sistemazione è nata in Africa ed è andata poi diffondendosi in America Latina, negli Stati Uniti, in Canada, nel Regno Unito ed infine in Europa, arrivando anche in Italia. Nel 2009 nasce l’agricampeggio I Canonici di San Marco a Mirano tra la Laguna Veneta ed il fiume Brenta dove i Dogi e le famiglie nobili veneziane dimoravano d’estate. Lampadari in vetro di murano si mescolano a pezzi di antiquariato autoctono e ad oggetti d’arredo orientali. Quattro sono le tipologie di alloggi proposti, il Gelso, il Kaki, il Bagolaro e il Bamboo, tutti con caratteristiche diverse, ma con la stessa denominazione comune eleganza e ricercatezza. Letti a baldacchino coperti da zanzariere in tulle, specchiere in stile liberty, armadi in stile coloniale e bauli intarsiati a mano arredano queste camere dotate di ogni comfort.

A pochi chilometri da Livorno e dalle spiagge selvagge della Costa degli Etruschi c’è invece il Camping Le Pianacce con la Tenda Safari e Tenda Glam.

Chi invece volesse andare nel sud Italia può scegliere l’accampamento rurale Macaria, a 800m dal mare sulla costa ionica a sud di Gallipoli dove si potrà camminare accanto ad ulivi secolari, mandorli e piante di capperi e gustare i prodotti della loro terra. Visto che macarìa nel dialetto salentino significa sortilegio, lasciate che questi posti vi streghino e vi facciano riappacificare con il ritmo lento e naturale delle cose.

 

C.T.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23968 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014