torna su
01/03/2021
01/03/2021

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Piazzadispagna9, una finestra sull'arte con 'Sobrevuela'

La mostra di Vila Tortosa nel boutique hotel di Stefania Grippo

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 20/11/2014 ore 18:31
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:32)

 

La vista su piazza di Spagna è mozzafiato. Dal terzo piano del palazzo romano che ospita il boutique hotel & art gallery Piazzadispagna9 le finestre inquadrano perfettamente le palme che hanno fatto la storia di questo luogo, al centro di uno spazio urbano tra i più celebri al mondo, animato dall’incessante viavai di turisti e di romani che sostano, si incontrano, fotografano, vivono la piazza sempre con un pizzico di meraviglia. Stessa sensazione condivisa dagli ospiti che si incrociano nella hall, profilo cosmopolita e certezza di essere arrivati nel posto giusto.

Le finestre di Piazzadispagna9 sono fatte per accogliere Roma al suo interno, e la città senza dubbio si percepisce in ogni angolo, corridoio, salotto, stanza. L’idea di trasformare l’appartamento del 1800 appartenuto all’artista tedesco Franz Catel, che lo rese uno dei salotti artistici più illustri della Capitale, è di Stefania Grippo, interior designer con un forte interesse per l’arte, il design, la moda e l’artigianato. Ecco perché dal 27 novembre Piazzadispagna9 ospita ‘Sobrevuela’, mostra personale di María Ángeles Vila Tortosa, a cura di Silvia Litardi, al quale passa il testimone dall’artista Serafino Maiorano, che ha inaugurato con una sua personale lo scorso marzo questo ciclo di eventi.

Le opere di María Ángeles Vila Tortosa – nata a Valencia ma cittadina di Roma, dove vive e lavora – popolano ogni ambiente dell’albergo, gli spazi comuni così come quelli privati. Il percorso espositivo è composto da un corpus di lavori realizzato tra il 2009 e il 2014, che abbraccia le sue diverse modalità di espressione, spaziando dai lavori su carta a quelli su tela. Centrali le opere realizzate in occasione della mostra come ‘Sobrevuela’, dal quale prende il titolo, e ‘Caja habitada’, il baule in legno grezzo foderato da carte incise e lavorate, che troneggia nel cuore degli ambienti conviviali. L’arte di María Ángeles Vila Tortosa ha un carattere narrativo, ogni opera racconta un vicenda che prende le mosse dall’esperienza dell’artista, i suoi ricordi d’infanzia, le vecchie foto di famiglia, per arrivare a toccare il vissuto di chi la osserva. Scrive la curatrice Silvia Litardi: “Sobrevuela – sorvolare in italiano – suona come un invito ad alzarsi in volo, a staccare il punto di vista da terra per farlo diventare aereo, lontano da una realtà che immerge, ma solo per poterla vedere, finalmente, con distacco e coglierne l’insieme”. Come vale la pena elevarsi, salire al terzo piano dell’edificio al numero 9 di piazza di Spagna per cogliere l’insieme di questo originale modulo di ospitalità, dove chi si immerge respira un’atmosfera contemporanea, internazionale e al tempo stesso molto romana. (r.p.)

 

 

Studio 9 presenta Sobrevuela  di María Ángeles Vila Tortosa
Piazzadispagna9 – Boutique Hotel & Art Gallery
Piazza di Spagna 9, 00187 Roma
Visitabile su appuntamento, dal 27 novembre fino a maggio 2015
Tel: +39 06 69921458
www.piazzadispagna9.it

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24959 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014