torna su
07/07/2020
07/07/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Vacanze, Italia meta prediletta

La paura degli attentati penalizza il turismo all’estero

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 22/07/2016 ore 9:17
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:30)

Un calo delle prenotazioni verso i paesi stranieri – complice l’allerta terrorismo – a favore di un incremento dei viaggi nei nostri confini: è la scelta degli italiani per quest’estate. Il 64% di coloro che partiranno, infatti, ha deciso di restare in Italia, mentre il restante 36% ha optato per un soggiorno all’estero. Tra le mete predilette nel nostro paese, prevale la Sardegna (16%), seguita da Puglia (14%) e Toscana (11%). Ai piedi del podio Sicilia (10%) e Campania (8%).

 

Per quanto riguarda le mete straniere, vince ancora la Grecia (15%) seguita dalla Spagna (12%). Infine, relativamente alle spese che le famiglie italiane sono pronte a sostenere, si stima che verranno impiegati 16,5 miliardi di euro, in crescita del 2,5% rispetto al 2015.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23193 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014