torna su
21/10/2019
21/10/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Famolo strano, ‘sto matrimonio

Per i futuri sposi il giorno delle nozze deve essere sempre più esclusivo, unico e sorprendente. Ecco alcune delle cose più bizzarre o innovative che offre il mercato.

Avatar
di Michele La Porta | 2018-03-27 27/03/2018 ore 13:00

Il matrimonio è diventato una industria!
Uno studio condotto dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza ha sottolineato un incremento del 6,1% delle imprese che si occupano di questa filiera che risultano 50.630, fra Wedding Planner, attività di catering, società specializzate nelle bomboniere, fotografi e altro ancora. La contesa è l’organizzazione di un matrimonio unico, esclusivo e che sorprenda le richieste dei futuri sposi. Sempre più esigenti e fantasiosi. In questa direzione, fra idee innovative e folli, ne segnaliamo alcune davvero particolari.

Il bouquet di Swarowsky… non te lo lancio!
Se la risposta è sì, a Roma, la creativa Sara Passeri, proprietaria dell’atelier Trilli e Gingilli, ha ideato i bouquet di stoffa o di carta, realizzati artigianalmente, seguendo i gusti e le direttive della futura sposa. Si tratta di bouquet originali e versatili, realizzati in stoffa o rafia; bouquet gioiello, per spose più sofisticate ed eleganti, fatti con materiali pregiati. Anche in seta, con inserti di Swarowsky, perle o materiali preziosi.  NB: “Sono pericolosi da lanciare”.

‘ndo scappi?
Se invece state cercando delle statuine per la torta nuziale diverse dal solito, grazie ai cake topper personalizzati, potreste avere delle statuine con le vostre fattezze ma ritratte in espressioni buffe e divertenti. Un modo per prendersi un po’ in giro, ironizzando sui propri difetti o manie. Volendo, ce ne sono alcune davvero bizzarre come il marito trascinato dalla moglie sull’altare o quest’ultima che scappa, agguantata dallo sposo.

Due divi da rivista
Un’altra idea innovativa è la rivista personalizzata: Io Prendo Te. I futuri sposi diventeranno i protagonisti di un magazine nel quale saranno raccontate le emozioni del primo incontro, del primo bacio e tutti i momenti più commoventi, divertenti e suggestivi del fidanzamento. Insomma, immaginate di sfogliare un  moderno “fotoromanzo” dove i protagonisti sarete VOI, futuri sposi! Da 16 fino a 64 pagine, tutte a colori, si potranno ripercorrere, fra fotografie e testi, le tappe più importanti del vostro amore, i momenti più significativi, i ricordi più intensi, i viaggi, le passioni, l’infanzia, gli hobby. L’edizione, assolutamente originale, è realizzata da una redazione di giornalisti e grafici professionisti. Non sostituisce il classico album fotografico ma può diventare un’originale bomboniera. Molto spesso, gli sposi, ne lasciano una copia ad ogni ospite.

Hai inviato le partecipazione al cane?
Durante i viaggi, le feste o in altre occasioni, non sempre è consentita la presenza degli animali. Figuriamoci in un matrimonio. Per questo è nata l’agenzia di Wedding dog sitter che vi permetterà di contattare una persona esperta che si occuperà di tutto, garantendo una gestione corretta del cane dal punto di vista comportamentale e nel pieno rispetto del suo benessere e di quello degli invitati. L’organizzazione si prenderà cura dei cani degli sposi , facendoli partecipare come ospiti. Realizzano anche un servizio fotografico… dal punto di vista del cane.

Con le pinne, fucile ed occhiali
E se pensate che ci si sposi solamente in Chiesa o in Comune, vi sbagliate di grosso. Oramai c’è chi si sposa vestito come nei film (giuro di averne visti alcuni vestiti da Shrek e Fiona), oppure sott’acqua (con maschera, pinne e bombole di ossigeno). Altri, invece, si sono detti “Sì” in cima a una montagna, con tanto di vestitino alla Reinhold Messner (altissimi, purissimi e innamoratissimi). Senza dimenticare che una coppia si è sposata in un negozio di scarpe (la sposa le ha provate tutte e la cerimonia è durata tre giorni). Lo scorso anno, infine, vincendo il gran premio dell’assurdità, un uomo ha sposato se stesso! Testimone di nozze? Narciso.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
115 articoli

Ho esperienze multidisciplinari in ambito editoriale, televisivo e radiofonico. Ho lavorato, fra gli altri, con l’Ufficio Stampa e della comunicazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), l’Ufficio Stampa dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), la Maurizio Costanzo Comunicazione e il quotidiano Il Tempo.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014