torna su
17/09/2019
17/09/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Cancro al seno: la banana Chiquita scende in piazza

Duecento milioni di banane Chiquita che “marcate” con il fiocchetto rosa, simbolo della ricerca per il carcinoma, porteranno un grosso aiuto economico

Anna Ricca
di Anna Ricca | 2018-10-12 12/10/2018 ore 13:00

Ogni anno, solo in Italia si registrano 50.000 nuove diagnosi di cancro al seno! Un numero che incute timore e che colpisce 1 donna su 8.

Il carcinoma mammario non ha sempre le stesse origini e pertanto non ha sempre lo stesso iter di cura. I protocolli, ormai sono standardizzati e sicuri e sempre più mirati a colpire il tumore diagnosticato. Dalla chirurgia alla chemio, dalla radio alle cure post intervento che si prefiggono di bloccare i meccanismi che “nutrono e incrementano” la malattia.

La sopravvivenza (post carcinoma) allo scoccare dei fatidici 5 anni è passata dall’81% all’87%.  Per questo passo avanti, importantissimo, dobbiamo ringraziare la ricerca che non perde tempo e che non si lascia MAI umiliare e rallentare dai troppi e continui tagli dei finanziamenti. Ma servono tanti soldi per poter lavorare bene e costruttivamente! Molto del sostegno economico viene dalle donazioni e dalle iniziative di grossi gruppi commerciali.

Come avviene in questi giorni grazie a Chiquita. Duecento milioni di banane nel mondo a marchio Chiquita saranno contraddistinte per tutto il mese di ottobre da un bollino rosa invece di quello blu che identifica tradizionalmente il prodotto dell’azienda. L’iniziativa – si legge in una nota – ha l’obiettivo di sensibilizzare consumatori e non, sul tema della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella. Ad oggi il gruppo alimentare ha messo in campo in tutti i Paesi diverse azioni e partnership per sensibilizzare sul tema del cancro al seno e il sostegno si è focalizzato nel finanziare la ricerca per trovare una cura, aumentare la consapevolezza sull’importanza della diagnosi precoce, promuovere il benessere generale accompagnato a uno stile di vita attivo e una corretta alimentazione per aiutare la prevenzione.

La campagna prevede una comunicazione attiva a partire dal 15 ottobre nei digital totem di Milano (a cura di Armando Testa) e vede inoltre il coinvolgimento di Chiara Maci in qualità di ambassador. L’azienda infine nel ricordare che “la banana è uno dei frutti più popolari al mondo e viene consumata in varie modalità quasi ogni giorno” aggiunge con il Global Marketing Director Bettina Stier Scatamachia che “è lo spuntino ideale per giovani e meno giovani ed è presente in quasi ogni famiglia. Ed è proprio per questo- sostiene il direttore- che abbiamo deciso di cambiare colore al Bollino Blu.

Sfruttiamo- conclude- questa presenza così capillare e la mettiamo al servizio di una buona causa, accendendo i riflettori sul cancro al seno per riaffermare l’importanza della prevenzione e di uno stile di vita equilibrato e sano”.

E noi donne non dimentichiamo mai che anche se “la natura è matrigna” molta parte della prevenzione è compito nostro: via il grasso addominale, al bando la supernutrizione fatta di cose inutili e dannose, piatti di verdure e cereali in tavola, mammografia periodica e un po’ di sano movimento! Non togliamo nulla nè alla famiglia, nè al lavoro, nè ai “ruoli” se ci prendiamo 1 ora per camminare o fare palestra.

Cominciamo a volerci bene e a pensare alla nostra salute.

Stampa

A proposito dell'autore

Anna Ricca
495 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014