torna su
18/10/2019
18/10/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

A Roma il 10 maggio Longevity Run, evento di sport e salute

Allo stadio ” Martellini” delle Terme di Caracalla

Avatar
di Redazione | 2019-05-7 7/05/2019 ore 17:00

La longevità è qualcosa da conquistare, ma alla portata di tutti con l’attività fisica, una sana alimentazione e la prevenzione. Questo il messaggio lanciato oggi a Roma, nella presentazione della Longevity Run, organizzata per sensibilizzare su uno stile di vita sano e attivo in programma a Roma il 10 maggio col sostegno della Fondazione Policlinico Gemelli e dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Giunto alla seconda edizione l’evento, allo stadio ” Martellini” delle Terme di Caracalla, sarà dedicato alla prevenzione.

Fino alle 19,00 un’equipe del Gemelli offrirà check-up gratuiti su 7 parametri: pressione, glicemia e colesterolo, indice di massa corporea, stile di vita e abitudini alimentari, forza muscolare e funzione respiratoria, fornendo una scheda di valutazione con consigli e raccomandazioni.

Dalle 19.30 un circuito con elementi di fitness, ciclismo e corsa. Madrina della corsa Sofiia Yaremchuk, campionessa di mezzofondo. “Come cittadino e sportivo – spiega l’assessore allo Sport capitolino Daniele Frongia – lo trovo un evento divertente: all’insegna della prevenzione e in un ambiente molto bello, con un team qualificato”. E se Marco Elefanti, direttore generale della Fondazione Policlinico Gemelli, evidenzia che “iniziative come questa testimoniano l’importanza dell’apertura di grandi ricercatori a temi divulgativi”, Francesco Landi, direttore Uoc di Riabilitazione e Medicina Fisica del Gemelli rileva che “per invecchiare bene è importante prendersi cura di se stessi già da giovani e adulti”. Per Roberto Bernabei, presidente di Italia Longeva, “la Longevity Run non è un’operazione commerciale o di marketing, ma di cultura”. Rileva inoltre che “siamo tra i più longevi insieme al Giappone , ma gli ultimi 10-20 anni vanno ‘guadagnati’ come qualità di vita”. Dopo l’evento di Roma, le prossime tappe della Longevity Run sono previste il 26 maggio a San Gabriele Piozzano (Piacenza) e il 3 agosto a Madonna di Campiglio. Lo scorso anno coloro che vi hanno preso parte hanno bruciato 40mila calorie, record che si punta a superare.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21313 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014