torna su
22/08/2019
22/08/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Un Mondadori in più in centro. Mentre Segrate “scala” Rcs

Un 2015 denso di novità, dalle aperture all'espansione nel settore libri

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 29/06/2015 ore 22:01
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:48)

Rcs prima, Radio 101 (forse) poi. Così è cominciata la calda estate di Mondadori, che ha presentato l’offerta vincolante per rilevare Rcs Libri. E ora, occhi puntati sul cda Rcs, che dovrà prendere una decisione in merito.

Intanto, il gruppo di Segrate è fresco di inaugurazione: tre piani dedicati a intrattenimento, turismo, psicologia, turismo. Ma anche al relax, con tanto di fresh food. Ha aperto a Milano, a metà giugno, il nuovo Mondadori store. In via San Pietro all’Orto, praticamente tra piazza San Babila e via Montenapoleone, lo store è aperto dalle 9 alle 23, anche ad agosto. E sale così a quota tre il numero di punti vendita Mondadori in centro cttà – uno proprio in piazza Duomo, l’altro in via Marghera – e a quota 600 quello delle librerie presenti in tutta Italia.

Il nuovo punto è stato progettato dallo studio Migliore e Servetto Architects, si estende su circa 700 metri quadrati e, soprattutto, è stato realizzato seguendo un concept diverso, che è poi quello che segnerà d’ora in poi tutti gli store: uno spazio dove le persone possono non solo interagire grazie alle aree caffè, ma anche ottimizzare il proprio tempo acquistando regali, un biglietto pe run concerto o addirittura una vacanza. Oltre che, naturalmente, compiere il proprio, personalissimo viaggio nel mondo dei libri anche attraverso la tecnologia, che entra in modo in modo importante nell’universo Mondadori anche per quanto riguarda i più piccoli. L’area ragazzi è stata infatti dotata di un touchwall, dove i bambini possono apprendere attraverso il gioco.

Parallelamente, stanno per cambiare volto gli altri store milanesi. In quello di piazza Duomo in particolare dovrebbe trovare spazio una vera e propria galleria d’arte, che ospiterà a rotazione giovani artisti. Ma soprattutto, dopo l’estate qui il viaggio nel mondo dei libri sarà praticamente sconfinato, perché lo store potrà vantare un catalogo digitale di alcuni milioni di titoli. Libri non presenti fisicamente in libreria, dunque, ma che il lettore potrà stampare sul momento. È insomma l’era del book on the demand. Il libro su richiesta.

t.p.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
20847 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014