torna su
29/09/2020
29/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Fra un gregge di pecore e una sfilata, a Milano è wool week

Montenapoleone ha ospitato per la prima volta una passerella di giovani talenti

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 9/09/2015 ore 21:16
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:54)

Prima un piccolo gregge di pecore in pieno centro, proprio all’inizio di via Montenapoleone. Poi, alla sera, la prima sfilata mai ospitata a cielo aperto dalla via del lusso milanese per eccellenza: “On Stage”. Sfilata che ha avuto come protagonisti dieci giovani talenti internazionali provenienti dall’Europa, dal Canada e dall’Asia. Una sfilata aperta a tutti, dove sono stati assegnati solo i posti a sedere – tra i quali uno riservato anche al sindaco di Milano Giuliano Pisapia.

Dietro a tutto ciò c’era The Woolmark Company, l’associazione australiana che raggruppa i maggiori produttori di lana. The Woolmark Company, nell’ambito delle iniziative della Campaign for Wool presieduta dal principe Carlo d’Inghilterra, ha così dato il via alla “wool week” milanese: una serie di eventi dedicati appunto alla lana e incorniciati dalle vetrine di via Montenapoleone, tutte allestite con capi a tema.

Ed è stata proprio la lana anche il fil rouge delle sfilate dei giovani stilisti, scelti proprio perché hanno saputo interpretare in maniera inedita questa fibra nobile ed ecosostenibile. Creazioni molto diverse tra loro: più essenziali quelle orientali, come Ms Min di Min Liu, dalle molte geometrie e i lunghi neri, e le composizioni di Ricostru, firmate dalla designer Rico Manchit Au. E ancora, l’essenzialità delle collezioni dell’olandese di base a Londra Sebastiaan Pieter, designer di Pieter.

Colorata e gioiosa, invece, Ultràchic di Diego Dossola, una collezione ispirata a una donna internazionale, “contaminata” da New York così come da Tokyo. E poi un altro italiano, Luca Larenzi, che ha guardato invece alla street art.

Le sfilate di “On Stage” hanno idealmente dato il via anche a Milano Unica, la tre giorni dedicata al tessile.

 

t.p.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23766 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014