torna su
24/10/2020
24/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

#ioCondivido, la sharing economy in mostra al Castello

Nel weekend arriva il primo festival italiano sull'economia condivisa

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 23/09/2016 ore 14:45
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:36)

La cosiddetta sharing economy – che è poi l’economia della condivisione – sta conquistando fette sempre più ampie della popolazione, in Italia e all’estero. Complice la crisi che ha colpito un po’ tutto e tutti, ma anche il desiderio di evitare sprechi in nome di principi etici che guardano ai meno fortunati, anche nel nostro Paese il giro d’affari è in continuo aumento.

 

Un recente studio presentato a Palazzo Lombardia ha evidenziato come i 3,5 miliardi che rappresentano il valore della sharing economy oggi potrebbero addirittura quintuplicare nei prossimi dieci anni. Perché l’economia della condivisione può abbracciare davvero ogni aspetto della nostra esistenza: dalla mobilità alla vita di tutti i giorni e agli spazi di lavoro, tutto è condivisibile.

 

Ecco allora che l’economia collaborativa diventa la protagonista della prima edizione di “”, il festival organizzato da Altroconsumo e che occuperà il cortile del Castello Sforzesco sabato 24 e domenica 25 settembre. Una due giorni aperta a tutti e pensata per informare e spiegare l’importanza dell’economia della condivisione: un centinaio di relatori si alterneranno ai microfoni di “: si parlerà di “mobile economy” e volontariato delle competenze di energia condivisa e città smart.

 

L’ospite più atteso è Arun Sundararajan, professore alla New York University e guru della sharing economy. Mentre sabato pomeriggio si potrà assistere anche a uno spettacolo: “Homo condòmini lupus”, una sorta di incontro con “l’assemblea di condominio più pazza del mondo”.

 

E ancora, ci saranno focus dedicati all’alimentazione, sarà allestita un’area consulenze per chiedere consigli su turismo e acquisti online e addirittura su mutui e conti correnti. E troveranno spazio anche momenti riservati ai più piccoli.

 

Tra i partner del festival, alcune delle più note aziende attive proprio nel campo della sharing economy: da Blablacar a Airbnb, soltanto due delle 118 piattaforme presenti in Italia – dove, però, l’offerta è ben superiore alla domanda. La buona notizia è che un numero sempre più alto di italiani dichiara di voler avvalersi di queste piattaforme ed entrare così nel mondo della condivisione. A patto che si investa di più in sicurezza e trasparenza.

 

 

t.p.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23965 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014