Gimme five torna in corsia: il Porto dei piccoli riprende le attività assistite con gli animali

Giovedì 24 novembre nei reparti dell’Istituto Gaslini di Genova riprende il progetto di attività ludico-ricreative con i cani volte a migliorare il benessere psico-fisico dei bambini ricoverati

A partire da giovedì 24 novembre torna all’Istituto Giannina Gaslini di Genova il progetto Gimme Five, iniziativa speciale di Attività Assistita con gli Animali (AAA) ideata e progettata dall’Associazione Il Porto dei piccoli.

I primi reparti coinvolti saranno riabilitazione, clinica pediatrica, neuropsichiatria infantile e malattie muscolari.

La relazione positiva con un animale aiuta i bambini a sviluppare e a migliorare le interazioni sociali, ne incrementa le abilità interpersonali, l’empatia e la fiducia nell’altro, ne attenua l’aggressività e gli stati depressivi, ne riduce l’ansia e lo stress.

Gimme five nasce nel 2016 nel reparto di neuropsichiatria dell’Istituto Gaslini e, dopo un’interruzione di due anni dovuta alla pandemia e un’inedita edizione realizzata da remoto, riprende con l’obiettivo di diventare un progetto continuativo.

Le iniziative dell’Associazione, fondata da Gloria Camurati Leonardi, propongono attività ludico-ricreative realizzate da giovani professionisti che non si limitano a stimolare la curiosità e la fantasia dei bambini, ma favoriscono anche la loro capacità di apprendimento.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna