Gli abiti della Maga Morgana

La moda internazionale in via del Governo Vecchio 27

Chiunque abbia passeggiato per via del Governo Vecchio non può non aver impresso nella memoria i colori, i disegni naif, le stampe raffinate e  i tagli alla moda degli abiti della bottega artigiana Maga Morgana.
Fabio e Marco Truffa hanno la capacità di esaltare con i loro abiti la personalità della donna che li indosserà. E’ il regno di diverse forme artistiche. All’arte sartoriale, si accosta l’arte scultorea.
Chi entra ne esce pervaso da una nuova energia, è come fare un viaggio sensoriale nelle mondo della creatività.
Come è nata la Maga Morgana ce lo spiega Marco Truffa.
Fabio ci ha raccontato come sono nate le scelte stilistiche della boutique 
Camminando per il negozio si notano delle sculture lignee lavorate con lana, cotone e ciniglia realizzate da Fabio per omaggiare il regista giapponese Akira Kurosawa in occasione del centenario della nascita, presentate per l’occasione presso il cinema Farnese di Campo de’ Fiori.
Attualmente è impegnato nella realizzazione di nuove opere commissionate dal regista Hirokazu Kore-Eda.
Il ricato della vendita di queste sculture sarà devoluto alla popolazione di Fukushima.

Maga Morgana, via del Governo Vecchio 27

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna