Vertigo: gli abiti vintage suggeriti da Hitchcock

A via del Gesù abbigliamento sartoriale

Titolo: VERTIGO, sottotitolo: L’ABITO CHE VISSE 2 VOLTE, protagoniste:Benedetta GENUARDI e Angelica FANGEL, personaggi: VINTAGE di SARTORIA, location: via del Gesù. La Storia: Benedetta e Angelica sono 2 giovani donne, amiche inseparabili da sempre. Il loro motto è “in 2 si va sempre da qualche parte” (citazione da Hitchcock). La loro passione comune era ed è “rovistare negli armadi di famiglia”. E dalle vecchie ante sono apparsi abiti così unici da suggerire l’idea del negozio di vintage sartoriale. Perchè firmato è bello, per carità, ma la mission di Vertigo è  far conoscere il valore del capo esclusivo, personale, fatto a mano da sarte e sartorie. In questi anni questo interesse ha portato Benedetta e Angelica su giornali e TV con collaborazioni, interviste e premi. Naturale che il giro dei contatti e amicizie si sia allargato e che, tante abitazioni romane e non, abbiano aperto i propri armadi e svelato qualche segretuccio. Il fascino di questo lavoro? insieme rispondono: la ricerca. Entrare nelle case respirarne l’atmosfera e conoscere le storie di chi quegli abiti li ha portati. Anche le scarpe sono in ottimo stato come le borse e i cappelli e tutto è lavato e disinfettato. Non si trova biancheria per la casa perchè oggi tutti scegliamo cose più comode e facili da lavare e da stirare. Ampio spazio, invece, alla lingerie che ormai viene considerata mixabile e mettibile in ogni momento del giorno (e della sera).  In negozio passa veramente tanta gente. Lo straniero è di casa e tutti danno il proprio parere in un groviglio di varie lingue. Forse in Italia il vintage di nicchia è ancora poco capito ma, è solo provando, e guardando i particolari che se ne apprezza la grande differenza. E sceglierlo per il tuo guardaroba ti rende unica. (anna ricca)

Vertigo – l’abito che visse 2 volte – via del Gesù 71    06. 95216720

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna