torna su
28/10/2020
28/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Lombardia: Nava, dopo legge Delrio disabili sensoriali restano priorita'

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 18/06/2014 ore 15:01
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:18)

(ASCA) – Milano, 18 giu 2014 – ”Daremo massima priorita’ al tema dell’assistenza delle persone con disabilita’ sensoriale, per evitare che ci siano disagi di alcun genere causati dall’applicazione della legge Delrio”. E’ questo – riferisce una nota – l’impegno assunto dal sottosegretario alle Riforme istituzionali, Enti locali, Sedi territoriali e Programmazione, Daniele Nava, che ha incontrato l’Associazione Nazionale Subvedenti e l’Associazione Lombarda Famiglie Audiolesi. Nel corso dell’incontro, le due Associazioni hanno espresso preoccupazione per l’assetto delle Province, temendo che l’applicazione della legge Delrio possa causare problemi ai servizi di assistenza che oggi vengono erogati. ”Questa particolare funzione – ha spiegato Nava – e’ di competenza regionale. Decideremo se lasciarla alle Province o assegnarla ad altri Enti ma la cosa piu’ importante in questo momento e’ evitare che ci siano disagi per le persone che usufruiscono del servizio di assistenza”. ”Gia’ la prossima settimana – ha annunciato il sottosegretario – incontrero’ il direttivo dell’Unione delle Province Lombarde per fare in modo che non ci siano interruzioni nell’assistenza, che dovra’ essere garantita con le modalita’ attuali fino alla fine del 2014”. ”Naturalmente – ha concluso Nava – lavoreremo in stretto raccordo con l’assessore alla Famiglia, Solidarieta’ sociale e Volontariato Maria Cristina Cantu’, con cui ho gia’ discusso di questo tema, per mantenere alta l’attenzione e assicurare alle famiglie che il servizio di assistenza proseguira’ senza problemi”. com-stt res alf

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23990 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014