torna su
27/11/2020
27/11/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Lombardia: ecco cosa prevede la nuova legge regionale sullo sport

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 24/09/2014 ore 13:15
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:29)

Milano, 24 set 2014 – La legge ‘Norme per lo sviluppo delle attivita’ motorie e sportive, dell’impiantistica sportiva e per l’esercizio delle professioni sportive inerenti alla montagna’, approvata ieri dal Consiglio regionale della Lombardia, ha alcune differenze e novita’, condivise con gli stakeholder, e riunisce, aggiornandole, le leggi regionali 26 del 2002 e 9 del 1998. Sono state semplificate e razionalizzate le ‘Disposizioni generali’ introducendo, al contempo, delle novita’: – sancita l’importanza dello sviluppo di politiche integrate tra i settori dello sport, dell’istruzione, della salute, dell’ambiente e del turismo; – viene promossa la valorizzazione delle attivita’ sportive di minore diffusione e delle eccellenze sportive regionale con particolare riguardo alla conciliazione degli orari scolastici dei giovani atleti con quelli della pratica sportiva per gare e allenamenti; – vengono sostenute la formazione, la specializzazione e l’aggiornamento professionale, anche in ambito psicopedagogico e per la disabilita’, di dirigenti, tecnici e operatori sportivi e professionisti della montagna a tutela della sicurezza dei praticanti; – vengono coinvolti nella collaborazione con Regione Lombardia nuovi soggetti come Cio, Ipc, Cip, Discipline sportive associate e Associazioni benemerite riconosciute da Coni, Cip, Anci, Upi e Cai; – a sostegno della pratica sportiva vengono definiti interventi mirati, cosiddetta ‘Dote Sport’, a favore delle famiglie disagiate residenti in Lombardia per la copertura dei costi della pratica sportiva di figli minorenni; – in accordo con gli istituti competenti, si realizzeranno azioni per la promozione di iniziative per il pieno utilizzo degli impianti sportivi pubblici e delle loro attrezzature in orario extra-didattico e per l’utilizzo di strutture sportive presso le strutture militari. red rus

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24247 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014