torna su
24/10/2020
24/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Atac, Rettighieri pronto a lasciare

Scontro con l’assessore Meleo sulle nomine interne

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 30/08/2016 ore 13:11
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:33)

Il primo macigno in un rapporto mai decollato, cioè quello tra il Dg di Atac Marco Rettighieri e la nuova giunta, l’ha lanciato l’assessore Linda Meleo nei giorni scorsi, dichiarando che “i 18 milioni per la Metro A ci sono, ora vogliamo vedere risultati”. Poi, domenica, Virginia Raggi ha dichiarato che si aspetta il 95% dei convogli della prima metropolitana in funzione per la ripresa delle scuole, cioè entro due settimane. Rettighieri aveva a sua volta lanciato l’allarme sulla carenza di fondi per la manutenzione e sull’impossibilità di garantire un servizio efficace ed efficiente. Per questo, aveva preannunciato gravi disagi sulla rete.

 

Ora un nuovo capitolo nella disputa riguarda le nomine interne. Il Campidoglio ha dichiarato di voler avere una “visione preventiva” delle nomine “nel pieno rispetto delle prerogative del Comune”, ma per Rettighieri e Armando Brandolese – amministratore unico –  si tratterebbe di un vero e proprio commissariamento difficile da spiegare anche dal punto di vista legale. Iniziano a circolare i nomi dei possibili sostituti, anche se Pietro Spirito, già dirigente di Atac, si è tolto dalla partita, dichiarando di essersi “appena disintossicato da questa esperienza”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23964 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014