torna su
22/10/2020
22/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Milano. Massimo Dutti cambia spazi in Galleria

La società si è aggiudicata mille metri quadri al canone di 3,1 milioni di euro

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 4/10/2016 ore 14:35
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:38)

Ancora cambiamenti nel Salotto di Milano. Massimo Dutti si è aggiudicato mille metri quadrati, per i quali pagherà un canone annuo di 3,1 milioni di euro: tre vetrine con affaccio sul braccio principale della Galleria Vittorio Emanuele II e sei livelli di sviluppo in verticale. La società, che fa capo al gruppo Inditex, ha vinto il bando con il quale erano stati messi all’asta un anno fa quegli spazi, oggi occupati dal Bar Sì e dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

 

Massimo Dutti non è in realtà il primo vincitore del bando: l’assegnazione dell’immobile è arrivata in seguito alla rinuncia della concessione degli spazi da parte dei primi due classificati, Hugo Boss e Valentino. E poiché Dutti occupa già dei locali in Galleria, quasi all’angolo con piazza Duomo, formalmente l’assegnazione sarà possibile una volta che la società avrà riconsegnato quei locali: lo stesso bando prevedeva infatti il divieto di esporre un’insegna già presente nel complesso.

 

In base al progetto presentato, il nuovo negozio Massimo Dutti prevede anche una “Sala della storia del tessuto”, che ospiterà un’esposizione fotografica e di abiti, tessuti e collezione di capi storici con un’area dedicata alla storia del tessuto nel cinema internazionale.

 

 

t.p.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23950 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014