torna su
22/10/2020
22/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Milano, Sala indagato: si autosospende

Il sindaco è stato inserito nel registro degli indagati e dovrà rispondere di falso per la gara da 149 milioni per Expo

Marco Scotti
di Marco Scotti | 2016-12-16 16/12/2016 ore 9:20

“Apprendo da fonti giornalistiche che sarei iscritto nel registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta sulla Piastra Expo. Pur non avendo la benché minima idea delle ipotesi investigative, ho deciso di autosospendermi dalla carica di sindaco, determinazione che formalizzerò domani mattina nelle mani del Prefetto di Milano”. Con queste poche parole Giuseppe Sala, sindaco di Milano, ha dichiarato di volersi “fare da parte” in attesa che venga fatta chiarezza sul suo ruolo nella gara per la “Piastra dei Servizi” di Expo, l’appalto più rilevante dell’intera esposizione universale, con un valore di 149 milioni di euro. L’accusa mossa a Sala è quella di falso materiale, mentre il rappresentante legale del gruppo Pizzarotti è accusato di tentata turbativa d’asta. Rimane da capire quale sia l’effetto pratico dell’autosospensione del sindaco, un provvedimento che non è codificato dalla legge.

Stampa

A proposito dell'autore

Marco Scotti
255 articoli

Giornalista professionista. Ha collaborato con Liberal, Il Ghirlandaio, Affari Italiani, Il Sole 24 Ore, il Gruppo Class e La Sicilia. Ha pubblicato con Lantana "Codice Amazon"

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014