torna su
27/11/2020
27/11/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Roma: accordo Atac con Guardia di finanza per libera circolazione

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 26/02/2014 ore 16:15
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 18:57)

(ASCA) – Roma, 26 feb 2014 – Prosegue l’attivita’ di Atac, l’azienda del Tpl romano, per facilitare la libera circolazione sui mezzi di trasporto pubblico alle Forze dell’ordine, cosi’ come previsto dalla normativa. L’Ad Atac, Danilo Broggi, e il Comandante provinciale della Guardia di finanza, Gen. Ivano Maccani, hanno firmato oggi la convenzione per dotare gli agenti in servizio a Roma, di una tessera elettronica nominativa che facilitera’ la circolazione su linee bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo (nella sola tratta urbana). La Guardia di finanza collaborera’ con l’azienda mettendo a disposizione le proprie competenze, oltre che per migliorare i livelli di sicurezza del personale di viaggio, del patrimonio Atac e degli stessi fruitori dei servizi di viaggio, anche nell’ambito specifico dei processi di controllo e analisi dati ai fini gestionali e, soprattutto, antifrode. Le tessere fornite dovranno essere validate dai titolari ai tornelli di metro e ferrovie e alle obliteratrici presenti su bus e tram. Inoltre sui mezzi di superficie (bus e tram), salvo specifiche cause di servizio, gli appartenenti al Corpo dovranno presentarsi al personale Atac, esibendo la card e il tesserino di servizio. La Convenzione tra Atac e Guardia di finanza, della durata di quattro anni rinnovabili, si aggiunge agli accordi gia’ stipulati con Carabinieri e Polizia di Stato. com-stt

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24247 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014