torna su
11/04/2021
11/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Roma: smog, domani stop veicoli piu' inquinanti. Ipotesi targhe alterne

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 18/03/2014 ore 18:40
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:05)

(ASCA) – Roma, 18 mar 2014 – ”Vista la situazione di particolare criticita’ atmosferica in atto, attestata dal superamento dei limiti degli inquinanti, per cinque giorni consecutivi, nella maggior parte delle centraline di monitoraggio di Roma”, l’Amministrazione capitolina ha deciso, in considerazione del concomitante sciopero del Trasporto Pubblico Locale, di adottare per domani, mercoledi’ 19 marzo, il solo ”Divieto della circolazione veicolare privata, nella zona ”Fascia Verde” del Piano Generale del Traffico Urbano (P.G.T.U.), dalle ore 7.30 alle ore 20.30. Lo stop riguardera’ le seguenti categorie: autoveicoli a benzina ”euro 0”, ”euro 1”; autoveicoli diesel ”euro 0”, ”euro 1” e ”euro 2”; motoveicoli e ciclomotori a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi ”euro 0” e ”euro 1”; microcar diesel ”euro 0” e ”euro 1. Dal divieto sono esentate e derogate alcune categorie di veicoli alle quali si aggiungono ”gli autoveicoli utilizzati per il trasporto di persone sottoposte a visita medica, esami diagnostici precedentemente prenotati, terapie indispensabili e indifferibili o trattamenti sanitari per la cura di malattie gravi, in grado di esibire la relativa certificazione medica o adeguata attestazione delle strutture medico sanitarie”. In vigore anche le limitazioni per gli impianti di riscaldamento, relativamente al periodo di funzionamento giornaliero, consentito per un massimo di 12 ore, e ai valori massimi di temperatura che non dovranno superare 18* C negli edifici adibiti a civile abitazione e 17* C negli edifici adibiti ad attivita’ industriali ed artigianali. Le limitazioni non si applicano a ospedali, cliniche, case di cura, scuole e assimilabili. Lo comunica in una nota l’Assessorato all’Ambiente di Roma Capitale che precisa: ”Qualora la valutazione dell’evoluzione dell’inquinamento atmosferico, basato prioritariamente sulle previsioni micro-metereologiche fornite dai modelli previsionali di Arpa Lazio per le prossime ore confermasse il persistere della criticita’ in atto, l’Amministrazione Capitolina, in ottemperanza al Piano di Intervento Operativo (Deliberazione Giunta Comunale n.242 del 19.07.2011), potrebbe ritenere necessaria l’adozione del provvedimento emergenziale di limitazione della circolazione a ‘targhe alterne’. Tale provvedimento, alla luce del concomitante sciopero del Trasporto Pubblico Locale previsto per la giornata di mercoledi’ 19 marzo, sara’ eventualmente disposto a partire da giovedi’ 20 marzo. Alla luce delle problematiche evidenziate – conclude la nota – si invita la cittadinanza ad adottare comportamenti idonei a ridurre e prevenire le concentrazioni di inquinanti in atmosfera. Azioni semplici ma di forte impatto ambientale quali moderare la velocita’ di guida e mantenere spento il motore quando non necessario. Evitare il piu’ possibile l’impiego di veicoli privati a motore, preferendo a questi l’utilizzo del trasporto pubblico locale, dei veicoli elettrici, ibridi o alimentati con combustibili a basso impatto e, ove possibile, utilizzare l’automobile in modo condiviso”. red mpd

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25264 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014