torna su
16/04/2021
16/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Papa: gioia Cristo unge sacerdote ma non lo rende untuoso e sontuoso

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 17/04/2014 ore 10:08
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:09)

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 17 apr 2014 – ”Trovo tre caratteristiche significative nella nostra gioia sacerdotale: e’ una gioia che ci unge ma non che ci rende untuosi, sontuosi e presuntuosi, e’ una gioia incorruttibile ed e’ una gioia missionaria che si irradia a tutti e attira tutti, cominciando alla rovescia: dai piu’ lontani”. Ha richiamato al senso profondo della missione sacerdotale, papa Francesco nella sua omelia durante la Messa del Crisma che sta concelebrando nella Basilica di San Pietro insieme a sacerdoti, cardinali e vescovi e che, di fatto, apre le solenni liturgie del Triduo di Pasqua. ”Il sacerdote e’ il piu’ povero degli uomini se Gesu’ non lo arricchisce con la sua poverta’, e’ il piu’ inutile servo se Gesu’ non lo chiama amico, il piu’ stolto degli uomini se Gesu’ non lo istruisce pazientemente come Pietro, il piu’ indifeso dei cristiani se il Buon Pastore non lo fortifica in mezzo al gregge”, ha poi detto Francesco che ha aggiunto che ”nessuno e’ piu’ piccolo di un sacerdote lasciato alle sue sole forze”. gc

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25299 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014