torna su
19/04/2021
19/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Roma: Coratti, vicini a lavoratori. Rilievi Mef non sono oro colato

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 6/05/2014 ore 13:38
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:12)

(ASCA) – Roma, 6 mag 2014 – ”Siamo vicini ai lavoratori capitolini che oggi si sono riuniti in assemblea per rivendicare certezze sulla retribuzione e l’applicazione del salario accessorio. I rilievi formulati dai dirigenti del MEF vanno tenuti in debita considerazione ma non sono oro colato”. Cosi’ il presidente dell’assemblea capitolina, Mirko Coratti, in merito alla protesta in corso da parte dei dipendenti comunali. ”E’ necessario che il Governo e il Ministero dell’Economia e Finanze procedano rapidamente nel lavoro gia’ avviato di revisione della normativa per dare ai comuni d’Italia la possibilita’ di erogare il salario accessorio ai propri dipendenti – spiega – il conferimento dei compensi complementari agli stipendi dei dipendenti delle amministrazioni locali sono caso di rilievo nazionale che a Roma assume maggiore consistenza viste le dimensioni del comune. Pertanto l’argomento va affrontato con decisione nelle sedi appropriate. Un decreto del Governo puo’ ripristinare garanzie e certezze sulle retribuzioni di migliaia di lavoratori”. Per Coratti ”e’ inaccettabile una decurtazione dello stipendio pari quasi al 15 PERCENTO del totale, ovvero circa 200 300 euro mensili, a lavoratori che normalmente percepiscono tra i 1200 e i 1500 euro al mese. L’amministrazione Capitolina e la citta’ hanno bisogno di tutto l’impegno e la professionalita’ dei 24mila dipendenti comunali”. bet res

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25315 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014