torna su
10/05/2021
10/05/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Roma: Marroni (Pd), bene Renzi sulla capitale

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 21/05/2014 ore 17:46
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:15)

(ASCA) – Roma, 21 mag 2014 – ”Condivisibile la posizione di Renzi sulla Capitale. Come accaduto in questi mesi sia sulla vicenda del Salva Roma che sulla circolare riguardante il salario accessorio, che ha evitato l’eliminazione di una parte importante di retribuzione per i dipendenti, il Governo, il Parlamento e il Partito Democratico hanno sempre fatto la loro parte a sostegno della capitale. Chiaro pero’ che ora l’amministrazione capitolina come abbiamo piu’ volte ribadito, dopo un anno di rodaggio, debba fare un salto di qualita’ in termini di risposte ai cittadini e di fatti concreti”. Cosi’ in una nota il deputato Pd Umberto Marroni, spiegando di concordare con Renzi ”sul fatto che sia errata la concezione diffusasi in questi ultimi vent’anni che tutto il pubblico e’ cattivo e tutto il privato e’ buono. Credo pero’ che il rilancio dei servizi strategici, come accade anche nelle altre grandi capitali, debba avvenire attraverso un prevalente impegno del pubblico sia a causa delle grandi dimensioni di Roma sia per la necessita’ di investimenti sostanziali nello sviluppo e nella manutenzione delle reti che un privato non riuscirebbe a sostenere. Cio’ devi avvenire attraverso una responsabilizzazione della gestione pubblica, incentivando meccanismi virtuosi di miglioramento dell’offerta ai cittadini, di valorizzazione del personale e di riduzione degli sprechi. Per gli altri servizi ritengo invece che il Comune possa aprirsi al concorso dei privati o a meccanismi di sussidiarieta’ sempre in un quadro chiaro di regole e controllo nell’interesse degli utenti e dei cittadini”. ”Il Pd sono convinto avra’ un buon risultato alle elezioni europee – aggiunge – i cittadini infatti sapranno scegliere tra chi si limita a cavalcare la comprensibile rabbia dei cittadini al fine di distruggere e chi mettendoci la faccia sta cercando di ricostruire la speranza, attraverso azioni concreti che in soli settanta giorni di governo rappresentano gia’ una boccata d’ossigeno per famiglie ed imprese. Domani peraltro ci sara’ un importante appuntamento, tutto il PD sara’ in piazza a con il Premier Renzi per ribadire la necessita’ che il 25 maggio le urne ci consegnino un’Italia piu’ forte per contare e condizionare realmente la politica europea per passare da un’Europa dei burocrati ad un’Europa dei cittadini”. bet rus

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25490 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014