torna su
24/01/2021
24/01/2021

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Roma: 'Comitato Giustizia' domani in piazza contro riforma Orlando

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 11/06/2014 ore 15:32
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:17)

(ASCA) – Roma, 11 giu 2014 – Stop ai trasferimenti selvaggi e scriteriati da altri ministeri: no alla riforma della giustizia di Orlando. Dopo una serie di appelli inascoltati, domani il ‘comitato giustizia’ di Roma, che raccoglie piu’ di duemila lavoratori della citta’ giudiziaria della Capitale, scende in piazza per ribadire il proprio dissenso alla mobilita’ e per chiedere la progressione di carriera, ferma da 20 anni, la riscrittura dell’ordinamento professionale, ormai obsoleto, la formazione di un autonomo comparto e stipendi adeguati alle responsabilita’. Dalle 11,15 i lavoratori manifesteranno a Piazzale Clodio per chiedere di sanare decenni di ingiustizie. Roma non sara’ l’unica citta’ a protestare: contemporaneamente, e per la prima volta, da Torino a Reggio Calabria, incroceranno le braccia 10mila persone. ”Staremo davanti ai cancelli – dicono i lavoratori annunciando anche iniziative eclatanti – per chiedere, senza proroghe, che ci venga resa giustizia, quella che noi mandiamo avanti, al fianco dei magistrati, assumendoci enormi responsabilita’. Il ministro Orlando crede di aver trovato una soluzione alla cronica carenza di personale con la mobilita’: trasferendo nei tribunali dipendenti di altri ministeri. Un errore madornale che porterebbe piu’ complicazioni che soluzioni. La riforma ci penalizza e uccide le nostre professionalita’. La pazienza e’ finita”. bet mau

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24682 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014