torna su
12/04/2021
12/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Roma: Cutini, contro caldo rete protezione attorno ad anziani

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 13/06/2014 ore 11:34
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:18)

(ASCA) – Roma, 13 giu 2014 – ”Il Piano Caldo per gli Anziani pensato da Roma Capitale ha la finalita’ di raggiungere coloro che durante l’estate rimangono soli a causa della partenza di amici e parenti e, quindi, sono piu’ a rischio isolamento e salute in giornate di bollino rosso come questa”. Lo dichiara l’assessore capitolino al Sostegno Sociale e Sussidiarieta’, Rita Cutini, intervenendo a Radio Citta’ Futura. ”Ricordo – aggiunge Cutini – che il 42 PERCENTO della popolazione romana che vive da sola e’ composta da ultra 65enni. E’ importante dare loro piccoli consigli da seguire durante l’estate, come bere, non uscire di casa nelle ore piu’ calde, non avere timore di chiamare il medico in caso di malore. Ma non basta. Ecco perche’ abbiamo messo in rete, ed e’ la prima volta che accade, una serie di soggetti che hanno creato una vera e propria ”maglia di protezione’ nei confronti degli anziani. Parliamo – continua – delle farmacie, 950 tra Ferdfarmaroma e Farmacap, delle associazioni di volontariato, dei centri anziani. Tutti collegati tra loro e soprattutto con i numeri che Roma Capitale ha rafforzato per l’emergenza caldo: quello del Polo cittadino (800 021 617, attivo dalla 9 alle 19) e, per le emergenze sociali, quello della Sala Operativa Sociale (800 440 022, attivo H24). Inoltre – spiega Cutini – l’Assessorato ha rafforzato servizi esistenti, come l’accompagnamento e il trasporto, e le attivita’ ricreative nelle Oasi. Abbiamo avviato anche una sperimentazione in quattro centri anziani che, per la prima volta, organizzeranno attivita’ pomeridiane ricreative. Grazie alla collaborazione con i Municipi, e anche questa e’ una novita’ importante, abbiamo potenziato i servizi cosiddetti ”pesanti’ (assistenza domiciliare, consegna dei pasti a domicilio e dimissioni protette). L’idea nuova – conclude Cutini – e’ quella di realizzare una vera e propria rete di protezione attorno agli anziani, che coinvolga tutta la citta’ per far passare ai nostri anziani un’estate piu’ serena”. bet rus

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25272 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014